Studenti non-UE residenti all’estero: contingenti, preiscrizione, visto e prova di lingua italiana

Informazioni per gli studenti non-UE residenti all’estero che si vogliono immatricolare a un corso di studio dell’Università di Bologna.

Scopri prima di tutto chi sono gli studenti internazionali e a quale categoria appartieni.

Contingenti riservati agli studenti non-UE residenti all’estero, preiscrizione presso le Ambasciate d’Italia e visto d’ingresso

Per ogni corso di studio è fissato annualmente un contingente di posti riservati agli studenti non-UE residenti all’estero.
Consulta i contingenti nella banca dati online sul sito del MIUR. Per i corsi di studio a numero programmato i contingenti sono indicati anche nei bandi di ammissione.

Per poterti immatricolare presenta la domanda di preiscrizione (Modello A) presso l’Ambasciata d’Italia (o Consolato) del Paese in cui risiedi (solo eccezionalmente è possibile rivolgersi alla Ambasciata d’Italia di un Paese terzo, ma in tal caso l’Ambasciata può rifiutare la domanda).

Termini per presentare la domanda di preiscrizione per l’A.A. 2019/20: dal 7 marzo 2019 al 24 luglio 2019.

Attenzione: la preiscrizione non consente di per sé l’ammissione ai corsi di studio. Per immatricolarti devi anche completare le procedure di ammissione previste dall’Università di Bologna per il corso di studio prescelto.

All’Ambasciata d’Italia devi portare:

Dall’Ambasciata d’Italia devi ottenere:

Se sei interessato a partecipare ai bandi ER.GO per ottenere supporto economico (borse di studio, alloggio ed esenzioni tasse) devi ottenere la documentazione tradotta e legalizzata sui redditi e sul patrimonio della tua famiglia. I bandi di concorso ER.GO saranno pubblicati a luglio 2019, ma già da ora puoi leggere l’elenco dei documenti richiesti l’anno scorso (per l’A.A. 2019/20 i documenti dovranno riguardare i redditi e il patrimonio della tua famiglia nel 2018). 

Permesso di soggiorno

Ricordati che entro 8 giorni dall’arrivo in Italia dovrai presentare la domanda di permesso di soggiorno.

Devi immatricolarti presentando il visto di ingresso per studio, ma la tua immatricolazione è accolta con riserva fino alla consegna del permesso di soggiorno ottenuto.

Prova di lingua italiana ed esonero dal contingente di posti riservati per studenti non-UE residenti all’estero

Se sei uno studente non-UE residente all’estero e vuoi iscriverti a un corso di studio in italiano, devi superare una prova di lingua italiana. Dopo aver superato la prova di lingua italiana, devi anche completare le procedure di ammissione previste per il corso di studio di tuo interesse.

Consulta le informazioni sulle prove di italiano disponibili per l’A.A. 2019/20 e organizzati per tempo per sostenerne una. Leggi inoltre le informazioni sull’esonero dalla prova di lingua italiana e dal contingente di posti riservati a studenti non-UE residenti all’estero.

Corsi di lingua italiana

L'Università di Bologna organizza per gli studenti internazionali corsi di lingua italiana. 

Scopri tutte le opportunità per migliorare la conoscenza della lingua italiana.

Riassegnazione a un corso di studio dell'Università di Bologna o di un'altra università

Se sei uno studente non-UE residente all'estero e non superi la verifica dei requisiti o non rientri nel contingente, leggi le informazioni sulla riassegnazione.