Open Science

L'Open Science è un movimento che ha per obiettivo l'accesso senza barriere al sapere scientifico da parte della comunità scientifica e dei cittadini, si basa sui principi di trasparenza, inclusione, correttezza, equità e condivisione.

Il percorso verso l’Open Science è riconosciuto a livello internazionale ed è un obiettivo strategico dell'Unione Europea dal 2015.

La Commissione Europea promuove con forza la cultura dell'Open Science, anche nella progettazione su finanziamenti competitivi, con una grossa accelerazione nella richiesta di adeguamento a questi principi in Horizon 2020 e ancora di più in Horizon Europe, futuro programma quadro europeo di finanziamento alla ricerca e innovazione.

Gli otto pilastri dell’Open Science

L’Open Science riguarda le pubblicazioni e i dati, il coinvolgimento dei cittadini e dei diversi attori sociali, la condivisione dei risultati finali della ricerca ma anche di tutti i passaggi intermedi che consentono di raggiungerli, degli strumenti per leggerli e tutte le forme di disseminazione, inclusi i linguaggi, per un reale impatto della scienza sulla società.

I principi dell'Open Science si fondano su 8 pilastri, secondo le raccomandazioni dell'Open Science Policy Platform , il gruppo di esperti nominato per fornire consulenza alla Commissione Europea per lo sviluppo delle policy e l'attuazione pratica dell'Agenda europea per la politica dell'Open Science:

  1. Premi e incentivi
  2. Indicatori di ricerca e metriche di prossima generazione
  3. Futuro della comunicazione accademica
  4. Cloud europeo per la scienza aperta
  5. Dati FAIR
  6. Integrità della ricerca
  7. Competenze e istruzione
  8. Scienza di tutti

L’Open Science all’Università di Bologna

Rassegna video open access e open scienceL’Alma Mater è impegnata nel percorso di costruzione di una scienza aperta, trasparente e condivisa. Ha incluso l’Open Science nel proprio piano strategico 2019-2021 ed ha elaborato una policy di Ateneo per l’accesso aperto alle pubblicazioni e ai dati della ricerca.

La rassegna video “L’Università di Bologna per l’Open Access e l’Open Science” intende promuovere e supportare questo percorso.

Sul sito del Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) è possibile leggere gli approfondimenti su pubblicazioni open access e gestione FAIR dei dati di ricerca e trovare informazioni sui servizi di supporto.

L’Open Science nella ricerca europea e in Horizon Europe

The Guild of Research Intensive Universities

Da tempo la Commissione Europea ha operato una scelta decisa verso L’Open Science: una scelta sempre più rilevante e permeante le politiche europee della ricerca e, in particolare, il nuovo programma quadro di finanziamento alla ricerca e innovazione Horizon Europe, che sarà avviato l’anno prossimo.

Perché una politica di Open Science come priorità? Quale l’impatto sulla ricerca europea e Horizon Europe? Quali le implicazioni per i ricercatori e le istituzioni coinvolte?

The Guild of Research Intensive Universities e il Prorettore alla Ricerca dell’Università di Bologna ne discutono con Konstantinos Glinos -  Capo Unità per l’Open Science della Commissione Europea – in una videointervista.

Video dell'Open Science nella ricerca europea e in Horizon Europe