Prova di lingua italiana per l’ammissione ai corsi di studio

All’arrivo in Italia gli studenti non-UE residenti all’estero, per l'ammissione a corsi di studio, devono sostenere una prova di lingua italiana.

Sei esonerato dalla prova di lingua italiana:

  • se ti immatricoli a un corso di studio (o curriculum) erogato interamente in inglese;
  • se possiedi un certificato che permette l’esonero dalla prova di italiano e dal contingente riservato agli studenti non-UE residenti all’estero, previsto per ogni corso di studio;
  • se possiedi un certificato che permette l’esonero dalla prova di italiano ma non dal contingente riservato agli studenti non-UE residenti all’estero, previsto per ogni corso di studio.

La prova di lingua italiana per l’A.A. 2017/18 si terrà il 1 settembre 2017, secondo il calendario stabilito dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca.

L’orario, le modalità di svolgimento e la sede della prova di conoscenza della lingua italiana sono pubblicati nel box allegati, e saranno comunicate dall'Università alle Ambasciate e Consolati Italiani presso i quali gli studenti si sono preiscritti.

Per essere ammesso alla prova di lingua italiana, il giorno della prova devi mostrare il passaporto con lo specifico visto d'ingresso per motivi di STUDIO "Immatricolazione università" o un valido permesso di soggiorno.

Gli studenti che avranno superato la prova di lingua italiana potranno partecipare alle prove o verifiche dei requisiti di accesso previste dal corso di studio di interesse o, in assenza di tali prove, potranno immatricolarsi.

Corsi di lingua italiana

L'Università di Bologna organizza per gli studenti internazionali corsi per migliorare la conoscenza della lingua italiana. I corsi sono gratuiti e sono proposti nel primo e nel secondo semestre. I corsi sono offerti tramite il Centro Linguistico di Ateneo.

Consulta anche le altre opportunità per migliorare la conoscenza della lingua italiana prima dell’arrivo in Italia.