Informativa generale sul trattamento dei dati personali

Icona Titolare del trattamento

Titolare del trattamento 

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, di cui il Rettore è Rappresentante legale (sede legale: via Zamboni, 33 - 40126 Bologna, Italia; e-mail: privacy@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it).

 

Icona Responsabile della protezione dei dati

Responsabile della protezione dei dati personali

Responsabile per la Protezione dei Dati presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna (RPD/DPO) (sede legale: via Zamboni, 33 - 40126 Bologna, Italia; e-mail: dpo@unibo.it; PEC: scriviunibo@pec.unibo.it).

 

Icona Finalità e modalità specifiche del trattamento

Finalità del trattamento dei dati personali

Le finalità primarie perseguite dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna (di seguito “Ateneo”) sono la ricerca e la didattica, attività inscindibili volte a perseguire un sapere critico aperto al dialogo e all’interazione tra le culture. È altresì compito dell’Ateneo, tutelare e innovare il patrimonio culturale, promuovendo l’elaborazione, il trasferimento, la divulgazione e la valorizzazione delle conoscenze a vantaggio dei singoli e della società. L’Ateneo persegue, oltre alle finalità stabilite dallo Statuto d’Ateneo, altre finalità strumentali alla realizzazione delle citate attività primarie, con il concorso responsabile, nell’ambito delle proprie competenze, di tutti i membri della comunità universitaria. In particolare, tali finalità e compiti sono perseguiti, anche mediante il trattamento dei dati di:

  • studenti;
  • professori, ricercatori, personale tecnico amministrativo e collaboratori;
  • soggetti terzi che hanno contatti, anche occasionali, con l’Ateneo.

I dati sono altresì trattati al fine di assicurare l’utilizzo di strumenti idonei a realizzare le finalità istituzionali garantendo un’adeguata protezione dei dati tramite essi trattati e del patrimonio universitario.

Ulteriori trattamenti dei dati di tali interessati, in forma aggregata o anonima, potranno essere effettuati per finalità statistiche, di ricerca e, più in generale, nell’ambito delle finalità perseguite dall’Ateneo.

Le finalità istituzionali possono essere altresì realizzate mediante l’utilizzo di servizi e strumenti anche di terze parti.

 

Icona Base giuridica e natura del conferimento dei dati

Base giuridica

I trattamenti svolti dall’Ateneo sono fondati dalle seguenti basi giuridiche: 

  • art. 33 della Costituzione e dell’art. 6 della l. n. 168/1989 e successive modifiche e integrazioni;
  • ai sensi dell’art. 6 del Regolamento (UE) 2016/679, paragrafo 1, lettera c) (trattamenti per obblighi di legge), lettera e) (trattamenti per ragioni di interesse pubblico), lettera b) (trattamenti necessari in esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso);
  • ai sensi dell’art. 9, paragrafo 2, lettera g) (trattamenti per motivi di interesse pubblico) e lettera j) (ai fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici) del Regolamento (UE) 2016/679;
  • nell’art. 2-sexies, comma 2, lett. bb) (istruzione Universitaria) del d.lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni;
  • ai sensi degli artt. 9, paragrafo 2, lett. j) (archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici) del Regolamento (UE) 2016/679 e 2-sexies, comma 2, lett. cc) (archiviazione nel pubblico interesse o di ricerca storica, per fini di ricerca scientifica, nonché per fini statistici) del d.lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni;
  • d.lgs.n. 42 del 22 gennaio 2004,  “Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’art. 10 l. n. 137 del  6 luglio 2002”.

Nel caso di trattamenti fondati su basi giuridiche differenti e/o ulteriori rispetto a quelle sopra individuate, verrà fornita specifica indicazione in eventuali informative di riferimento.

 

Icona Destinatari

Destinatari dei dati personali

Il trattamento di dati personali da parte di dipendenti e collaboratori dell’Ateneo avviene esclusivamente per il perseguimento delle funzioni istituzionali dell’Ateneo, in linea con le previsioni legislative e regolamentari di riferimento (ad esempio in materia di lavoro, previdenza, assistenza e obblighi fiscali) e nel rispetto delle indicazioni fornite dal Titolare del trattamento.

I dati potranno essere altresì  trattati da soggetti pubblici e privati (Fondazioni, Associazioni, ecc.), nominati Responsabili del trattamento ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 28 del Regolamento (UE) 2016/679, per la gestione di attività di natura istituzionale proprie dell’Ateneo e per l’affidamento di servizi di propria competenza in out-sourcing.

È prevista la comunicazione dei dati personali ad altri soggetti pubblici e privati:

  • per l’espletamento di finalità, compiti e/o funzioni attribuiti dalla legge (ad esempio, nel caso di trasferimento di dati previsto dalla legge al Ministero dell’Università e della Ricerca o di accertamenti e controlli effettuati dall’Agenzia delle Entrate) o in adempimento ad obblighi di legge;
  • per la realizzazione delle attività di mobilità internazionale;
  • per il controllo delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini del d.P.R. n. 445/2000 da parte di amministrazioni certificanti;
  • per assicurare la formazione del personale;
  • per la gestione delle risorse umane coinvolte nei progetti di ricerca finanziati;
  • per confermare la presenza di eventuali titoli/attestazioni, su richiesta dell’interessato;
  • per la valutazione, gestione e liquidazione di un sinistro dell’interessato o di un terzo a questo collegato da parte di compagnie assicurative e/o broker, nonché per il monitoraggio e l’analisi dei sinistri che riguardino l’Ateneo;
  • per garantire la copertura assicurativa a favore dell’interessato o di soggetti a questo collegati da parte di compagnie assicurative e/o broker;
  • per indagini e/o accertamenti dell’autorità giudiziaria;
  • per la tutela stragiudiziale e giudiziale dell’Ateneo;
  • per lo svolgimento delle funzioni attribuite dal d.lgs. 81/2008 al Medico Competente e dal d.lgs. 230/1995 al Medico Autorizzato, anche per ciò che attiene la sorveglianza sanitaria.

La comunicazione dei dati ai suddetti destinatari per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri è svolta qualora sia prevista da una norma di legge o, nei casi previsti dalla legge, di regolamento, o qualora risulti necessaria per lo svolgimento di compiti di interesse pubblico e per lo svolgimento di funzioni istituzionali, nel rispetto di quanto definito nel d.lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni

Nel caso in cui il trattamento avvenga mediante servizi o sistemi che permettono il trattamento di informazioni di carattere personale dei lavoratori, nonché nel caso in cui si desideri conoscere l’elenco completo e aggiornato dei Responsabili del trattamento coinvolti in uno specifico trattamento, è possibile conoscere l’identità degli stessi e degli amministratori di sistema scrivendo al Dirigente/Direttore della struttura che gestisce il servizio o al Responsabile della Protezione dei dati personali sopra richiamato.

 

Icona Trasferimento extra UE e condizioni applicabili al trasferimento

Trasferimento all’estero dei dati personali 

Il trasferimento di dati personali al di fuori dell’Unione Europea è effettuato nei seguenti casi:

  • qualora la persona interessata abbia manifestato il proprio consenso al trasferimento in maniera inequivocabile;
  • il trasferimento sia necessario per l'esecuzione di un contratto tra la persona interessata e l’Ateneo o per l'esecuzione di misure precontrattuali su richiesta della persona interessata;
  • il trasferimento sia necessario per la conclusione o l'esecuzione di un accordo, concluso o da concludere nell'interesse della persona interessata, tra il Titolare del trattamento e un terzo;
  • il trasferimento sia necessario o prescritto dalla legge per la salvaguardia di un interesse pubblico rilevante, oppure per costatare, esercitare o difendere un diritto per via giudiziaria;
  • il trasferimento sia necessario per la salvaguardia dell'interesse vitale della persona interessata;
  • il trasferimento avvenga a partire da un registro pubblico (subordinato alle condizioni di accesso ai registri in generale).

 

Icona Periodo di conservazione

Periodo di conservazione dei dati personali

I dati sono conservati dall’Ateneo per il tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità sopra descritte, fatto salvo il termine di dieci anni per assicurare gli adempimenti fiscali, contabili e amministrativi richiesti dalla legge e salvo eventualmente termini più lunghi, non determinabili a priori, in conseguenza a diverse condizioni di liceità del trattamento (ad esempio azioni giudiziarie che rendano necessario il trattamento per oltre 10 anni).

Si precisa altresì che alcuni dati personali sono soggetti a vincoli di conservazione per scopi storici in relazione, ad esempio, a documenti conservati presso gli archivi dell’Ateneo dichiarati di notevole interesse storico.

 

Icona Diritti dell'interessato

Diritti dell’interessato

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L'apposita istanza all'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna è presentata contattando il Responsabile della protezione sopra indicato.

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento (UE) 2016/679 o del d.lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento citato, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

 

Icona Ulteriore finalità del trattamento dei dati personali

Ulteriori finalità del trattamento di dati personali

Oltre alle finalità non espressamente indicate sopra, l’Ateneo potrebbe trattare i dati nel caso in cui il trattamento risulti necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o per l'esercizio di pubblici poteri di cui è investito l’Ateneo. I dati, in forma anonima o pseudonimizzata, potranno essere trattati a fini di archiviazione nel pubblico interesse, o di ricerca scientifica o storica o a fini statistici.

 

Eventuali approfondimenti

Nel caso in cui l’interessato desideri ricevere specifici approfondimenti in merito al trattamento dei suoi dati, potrà riferirsi alle informative inerenti: