ARIN - Area Innovazione

ARIN - Area Innovazione

Alice Corradi

Responsabile

Mission

Valorizzare l’impatto sociale, economico e culturale dell’Alma Mater sul territorio, sviluppando e gestendo azioni mirate alla creazione di impresa e il rapporto con il comparto industriale, le iniziative di public engagement, di innovazione sociale e di cooperazione e sviluppo a livello internazionale, anche promuovendo iniziative di fundraising ad alto impatto sociale.

Organizzazione interna

Principali attività

  • Valorizzare e tutelare la proprietà intellettuale con la gestione del portafoglio brevetti Alma Mater.
  • Gestire i rapporti strategici con il comparto industriale.
  • Presidiare la creazione di impresa e l’accreditamento di start up e spin off.
  • Interagire con l’in-house Be-Hold per le strategie di imprenditorialità accademica.
  • Presidiare il processo di costituzione o di adesione a soggetti terzi, quali consorzi, società, associazioni, nonché fondazioni non originate da disposizioni testamentarie e Centri interuniversitari; curare gli adempimenti relativi alle nomine e al rinnovo delle cariche dei rappresentanti di Ateneo negli stessi enti; provvedere agli adempimenti e alle modifiche degli statuti; curare l’acquisizione documentale necessaria per il monitoraggio dei rapporti di partecipazione (relazioni dei rappresentanti di Ateneo, bilanci, etc..); collaborare con altri settori, aree e strutture referenti di rapporti negoziali con enti partecipati; curare gli adempimenti previsti dalla normativa in materia di enti partecipati.
  • Gestire i rapporti con la Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna e gestione della Segreteria amministrativa dei Centri Interdipartimentali di Ricerca Industriale - CIRI.
  • Gestire i servizi di placement, open innovation e career service.
  • Progettare e gestire iniziative di Innovazione sociale e valore pubblico.
  • Gestire bandi di Terza missione.
  • Gestire i percorsi di formazione co-progettata con aziende ed enti esterni e della Formazione post lauream (ad eccezione dei master), inclusa le attività di gestione della carriera delle studentesse e degli studenti.
  • Gestire tirocini curriculari e formativi.
  • Presidiare il progetto Alumni.
  • Presidiare le attività di cooperazione e sviluppo dell’Ateneo.
  • Promuovere e coordinare le iniziative di fundraising.
  • Supportare le strutture nella partecipazione a gare attive e nella stipula di contratti conto terzi.
  • Presidiare il terzo pilastro di Horizon Europe supportando i gruppi di ricerca e le strutture nelle fasi di progettazione, implementazione e audit dei progetti.
  • Presidiare la partecipazione dell’Ateneo alle Knowledge Innovation Centre - KIC.

 

Organigramma