65923 - TECNOLOGIE ALIMENTARI ED IMPATTO AMBIENTALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la fame Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Consumo e produzione responsabili

Anno Accademico 2022/2023

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento lo studente avrà acquisito elementi di operazioni unitarie e di tecnologie alimentari. Le tematiche che verranno affrontate riguarderanno l'industria lattiero-casearia, olearia, enologica con cenni di industrie e lavorazioni minori. Lo studente conoscerà gli effetti delle tecnologie studiate sull'ambiente e le possibilità di riutilizzo o riciclo di alcuni reflui alimentari.

Contenuti

Il corso si compone di due moduli didattici di 3 CFU ciascuno (Modulo 1-Tecnologie Alimentari e Modulo 2- Impatto ambientale e riutilizzo dei reflui alimentari) ed è strutturato in 16 unità didattiche nelle quali sono affrontati trasversalmente sia gli aspetti tecnologici, sia di sostenibilità ambientale. Il corso prevede lezioni frontali, laboratori di birrificazione, caseificazione ed altre esercitazioni. Il modulo di Tecnologie Alimentari sarà tenuto dalla Prof.ssa Tullia Gallina Toschi ed il modulo di Impatto ambientale e riutilizzo dei reflui alimentari dal Dott. Enrico Valli. Le esercitazioni e i laboratori saranno svolti nelle strutture del DISTAL, con il supporto della P.ta Chim. Mara Mandrioli, della Dott.ssa Matilde Tura e del Dott. Antonio Castro Marìn.

UNITÀ DIDATTICHE:

INTRODUZIONE DEI DUE MODULI

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi, Dott. Enrico Valli (Modulo 1 e 2)

SDG E TECNOLOGIE ALIMENTARI

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

MACRONUTRIENTI; QUALITÀ E SICUREZZA DELLE MATERIE PRIME

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

IMPATTI AMBIENTALE E TECNOLOGIE ALIMENTARI

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

UTILIZZO SOSTENIBILE DELL’ACQUA NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

STRATEGIE DI VALORIZZAZIONE DEI SOTTOPRODOTTI E SCARTI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

TECNOLOGIE ALIMENTARI INNOVATIVE ED EMERGENTI

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

INDUSTRIA OLEARIA

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

INDUSTRIE DELLE BEVANDE ALCOLICHE

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi, Dott.ssa Matilde Tura, Dott. Antonio Castro Marìn (Modulo 1)

INDUSTRIA DELLE CARNI

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

INDUSTRIA DEI PRODOTTI ITTICI

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

INDUSTRIA DEI PRODOTTI DA FORNO

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

INDUSTRIA LATTIERO-CASEARIA

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi, Dott.ssa Matilde Tura, P.ta Chim. Mara Mandrioli (Modulo 1)

LE PRODUZIONI TIPICHE

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

SIMBIOSI INDUSTRIALE ED APPLICAZIONI ALLE PRODUZIONI ALIMENTARI

Dott. Enrico Valli (Modulo 2)

INDUSTRIE MINORI EMERGENTI

Prof.ssa Tullia Gallina Toschi (Modulo 1)

 

 

Testi/Bibliografia

In grassetto sono riportati i testi necessari alla preparazione dell’esame, mentre gli altri sono consigliati o di approfondimento per questo insegnamento.

Di norma verrà indicato nelle presentazioni ma, in caso di dubbio è possibile richiedere ai docenti quali siano le sezioni/pagine necessarie alla preparazione dell’esame per ciascun testo segnalato.

R. O. Morawicki "Handbook of sustainibility for the food science", Wiley - Blackwell, 2012 Iowa.

Libro bianco sul latte e i prodotti lattiero caseari, Assolatte, 2006.

Società Italiana di Scienze Sensoriali "Atlante sensoriale dei prodotti alimentari", Tecniche Nuove, 2012, Milano.

P. Capelli, V. Vannucchi “Principi di chimica degli alimenti. Conservazione, trasformazioni, normativa”, Zanichelli, 2016, Bologna.

B. Zanoni “Tecnologia alimentare”, Libreriauniversitaria.it, 2011, Padova.

E. Pagliarini Valutazione sensoriale, aspetti teorici, pratici e metodologici”, Ulrico Hoepli Editore S.p.A., 2021, Milano.

G. Ferretti, R. Rizzo, G. Vignali “Industria Alimentare. Tecnologie di produzione – Impianti Produttivi – Logistica – Economia”, Chiriotti Editori, 2017.

C. M. Galanakis “Food Waste Recovery – Processing Technologies and Industrial Techniques”, Elsevier, 2015.

C. M. Galanakis “Sustainable Food Systems from Agriculture to Industry 1st Edition - Improving Production and Processing”, Academic Press, 2018.

B. K. Tiwari, T. Norton, N. M. Holden, “Sustainable Food Processing”, Wiley Blackwell, 2014.

C. Galanakis "The Interaction of Food Industry and Environment", Elsevier, 2021. https://ebookcentral.proquest.com/lib/unibo/detail.action?docID=6028100

Banche dati, siti web, motori di ricerca, ricerca bibliografica.

Metodi didattici

Lezioni frontali, laboratori ed esercitazioni (in presenza e a distanza/on-line), brainstorming, gruppi di lavoro, seminari. In considerazione delle tipologie di attività e metodi didattici adottati, la frequenza di questa attività formativa richiede lo svolgimento di tutti gli studenti dei Moduli 1 e 2 in modalità e-learning e la partecipazione al Modulo 3 di formazione specifica sulla sicurezza e salute nei luoghi di studio. Indicazioni su date e modalità di frequenza del Modulo 3 sono consultabili nella apposita sezione del sito web di corso di studio.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'insegnamento è parte del corso integrato “Impatto Ambientale della Zootecnia e delle Industrie Agroalimentari” insieme all’ insegnamento “Allevamenti Zootecnici ed Impatto Ambientale”. Pertanto, la valutazione del corso integrato tiene conto congiuntamente del livello di conoscenze e competenze acquisite relativamente ai contenuti dei due insegnamenti (media ponderata). Le conoscenze e le competenze impartite da questo insegnamento, ovvero da entrambi i moduli, vengono valutate secondo le seguenti modalità: una prova orale unica per entrambi i moduli, alla quale si avrà accesso previo superamento di una prova scritta della durata di 30 minuti, costituita da trenta domande a risposta multipla (15 per ciascun modulo). Il risultato della prova scritta avrà un valore pari a 1/5 della valutazione finale conseguita, quello della prova orale pari a 4/5.

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore, PC, lavagna, strumenti informatici (web, EOL), laboratori didattici.

Il materiale didattico consiste in libri disponibili online o consultabili presso la Biblioteca Goidanich e presentazioni .ppt che verranno fornite agli studenti tramite la piattaforma “Virtual Learning Environment web platform" (virtuale.unibo.it).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Tullia Gallina Toschi

Consulta il sito web di Enrico Valli