Certificati e pergamene per dottori di ricerca

In base alle vigenti disposizioni normative (Legge 12 novembre 2011, n. 183 e ss.mm.ii.), per attestare la propria posizione nei confronti di tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane e dei Gestori di pubblici servizi italiani (ad eccezione della Questura ai fini della richiesta o del rinnovo del permesso di soggiorno, per cui è richiesto il certificato di iscrizione al corso di dottorato) devono essere utilizzate le autocertificazioni.

Certificati

I certificati:

  • possono essere utilizzati per attestare la propria posizione nei confronti di soggetti privati italiani, soggetti pubblici e privati esteri, Ambasciate e Consolati italiani all’estero
  • devono essere utilizzati per attestare la propria posizione nei confronti della Questura ai fini della richiesta o del rinnovo del permesso di soggiorno.

Cosa fare per ottenere un certificato (in italiano o inglese) o un' autocertificazione.

Accedendo alla sezione “Certificati e autocertificazioni” del sito StudentiOnline con le credenziali nome.cognome@studio.unibo.it, i dottorandi e i dottori di ricerca possono effettuare autonomamente il download di autocertificazioni e certificati attestanti:

  • iscrizione ad un corso di dottorato
  • ammissione all’esame finale
  • conseguimento del titolo
  • dichiarazione ai fini fiscali degli importi delle tasse versati in ciascun anno solare.

 

A tutti i certificati deve essere apposta una marca da bollo da 16€, ad eccezione di quelli prodotti per le seguenti finalità:

  • richiesta di borsa di studio
  • richiesta del visto presso sedi diplomatiche italiane
  • richiesta di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno.

 

Per richiedere tipologie di certificati non disponibili sul sito StudentiOnline è necessario compilare, firmare e spedire/consegnare ad ARIC - Settore Dottorato l’apposito modulo di richiesta, allegando una marca da bollo da 16€ per ogni certificato richiesto, salvo nei casi di esenzione sopra elencati.

Per i certificati da presentare alla Prefettura per la legalizzazione del titolo di dottore di ricerca deve essere richiesta l’apposizione della firma depositata.

 

Pergamene

I Dottori di Ricerca che hanno conseguito il titolo tra il 1999 e il 2014 e hanno versato il contributo per il rilascio della pergamena possono ritirare la propria pergamena presso l'Ufficio Dottorato o richiederne via email la spedizione postale. E' consentito il ritiro anche da parte di un incaricato provvisto di delega scritta e copia del documento d'identità del delegante.