Social Sciences and Humanities for a changing Europe

L’Università di Bologna organizza due giornate di incontri dedicate alle Scienze umane e sociali (SSH).

Dal 16 novembre 2017 al 17 novembre 2017

Palazzo Hercolani, Strada Maggiore 45, Bologna

Le scienze sociali e umanistiche (SSH) sono una risorsa inestimabile nel panorama europeo della ricerca e hanno un ruolo fondamentale nella produzione di una base di conoscenza innovativa e nella progettazione di soluzioni inedite in risposta alle principali sfide della società contemporanea.

Il gruppo tematico dedicato alle SSH dell’Università di Bologna promuove un workshop articolato su due giornate, il 16 e 17 novembre 2017, presso la storica sede di Palazzo Hercolani, Strada Maggiore 45, Bologna.

L'evento presenterà più di 30 progetti finanziati da Horizon 2020 e altri importanti programmi europei (Erasmus +, Creative Europe, Justice, EASI) portati avanti  dall'Università di Bologna e da partner strategici nel settore SSH, tra i quali associazioni, autorità locali e altri attori del settore pubblico e privato.

I progetti presentati saranno raggruppati in sei aree tematiche in grado di contribuire alle principali priorità della Societal Challenge 6 "Inclusive, Innovative e Reflective Societies" di Horizon 2020:

  • Learning and Languages
  • Culture and Heritage
  • Migration, Inclusion and Wellbeing
  • Impact
  • Governance
  • Socio-economic transformation in the Fourth Industrial revolution

Destinato a ricercatori, research manager, settore pubblico e privato e attori della società civile, il seminario affronterà, in un contesto informale, le opportunità e potenzialità offerte della ricerca in ambito sociale e umanistico, con un approccio basato sulla multidisciplinarietà, su aspetti trasversali come l’impatto della ricerca e sulla condivisione della conoscenza con i partner non accademici.

Tutte le sessioni saranno introdotte da un relatore di un'istituzione che collabora con l'Università di Bologna. I relatori e i partecipanti saranno invitati inoltre a confrontarsi con le opportunità offerte dalla nuova programmazione triennale 2018-2020 dei bandi Horizon 2020, al fine di sviluppare nuove possibilità di networking e collaborazione reciproca.

L’Università di Bologna, con oltre 138 progetti finanziati nell'ambito di H2020, dei quali più di 20 in ambito SSH o che coinvolgono tale tematica, è in una posizione di rilievo nella ricerca europea, grazie ad una strategia d’attenzione che pone grande enfasi sul ruolo delle scienze sociali e umanistiche e sulla loro capacità di integrarsi in tutti i campi di ricerca, ispirando collaborazioni multidisciplinari.

La conferenza "Scienze sociali e umanistiche per un cambiamento dell'Europa" è promossa dal Gruppo Tematico sulla SSH dell'Università di Bologna, che ha la missione specifica di stimolare e sostenere la partecipazione dei ricercatori a programmi di finanziamento competitivi, al fine di massimizzare le opportunità di collaborazione e di rafforzamento delle reti strategiche d’Ateneo.

La partecipazione è libera, (fino ad esaurimento posti in sala) previa iscrizione.  

Consulta il programma dell’incontro.

Pubblicato il: 03 novembre 2017