30365 - TECNOLOGIA MECCANICA B

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo, lo studente conosce la tecnologia dei processi di fabbricazione per asportazione di truciolo, le macchine utensili tradizionali e a controllo numerico, è capace di organizzare semplici sequenze di produzione in grado di rispettare i vincoli imposti dal disegno costruttivo.

Programma/Contenuti

Nella parte relativa alle tecnologia di formazione mediante asportazione di truciolo i contenuti sono i seguenti:

Principi di fisici del taglio mediante utensile a geometria definita:

  • Meccanica del taglio e basi fisiche del processo di taglio
  • I modelli semplificati. Modello di Pijspanen.
  • Modelli Ernst Merchant e Merchant.
  • Le forze di Taglio, la potenza di Taglio.
  • La termodinamica del taglio

Gli utensili da taglio: geometrie e proprietà:

  • Gli utensili, geometrie e materiali
  • Durata degli utensili e legge di Taylor

 

I principali processi di asportazione di truciolo e le relative macchine utensili:

  • Le lavorazioni meccaniche: moti di taglio e macchine utensili
  • La tornitura: utensili, macchine, forze e tempi di lavoro
  • La foratura: utensili, macchine, forze e tempi di lavoro
  • Lavorazione di fori: utensili, macchine, forze e tempi di lavoro
  • Brocciatura e stozzatura
  • Rettificatura: macchine ed utensili
  • Sistemi di bloccaggio

Esercitazione di cicli di lavorazione

 

Tecnologie fusorie: generalità sulle tecnologie, la solidificazione, macro/micro segregazioni, i ritiri e le problematiche connesse. Colata in sabbia, in conchiglia, pressocolata, microsìfusione e investment casting.

Testi/Bibliografia

A.Fortunato, A. Ascari, E. Liverani "Tecnologia Meccanica. Introduzione alle lavorazioni per asportazione di truciolo", Esculapio editore, Bologna, 2016

F. Gabrielli, R. Ippolito, F. Micari “Analisi e tecnologia delle lavorazioni meccaniche” McGraw-Hill

A. Zompi, R Levi "Tecnologia Meccanica-Lavorazioni ad asportazione di truciolo" UTET

S. Kalpakjian "Manufacturing Engineering and technology", Addison-Wesley

Metodi didattici

Presentazioni powerpoint ed approfondimenti alla lavagna. Esercizi e discussione di casi industriali.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame mira a verificare il raggiungimento degli obiettivi didattici:

· conoscenza della tecnologia dei processi di fabbricazione per asportazione di truciolo,

· conoscenza delle macchine utensili tradizionali e a controllo numerico,

· conoscenza della tecnologia dei processi fusori,

· capacità di organizzare semplici sequenze di produzione in grado di rispettare i vincoli imposti dal disegno costruttivo.

La prova d'esame prevede uno scritto, valutato in trentesimi, durante il quale si richiede lo svolgimento di un ciclo di lavorazione, di un esercizio di fonderia, di alcune domande aperte e a quiz sulle tecnologie fusorie e la risposta a due domande teoriche inerenti le lavorazioni per asportazione di truciolo.

Il punteggio finale viene composto nelle seguente maniera:

30 punti per la parte relativa alle macchine utensili ed alla meccanica del taglio così suddivisi:

20 punti per il ciclo di lavorazione

10 punti per la teoria della taglio

30 punti per la parte di fonderia.

Il voto finale è la media pesata delle 2 votazioni in cui la parte di meccanica del taglio ha un peso doppio.


Strumenti a supporto della didattica

Libro di testo e slides di supporto alle lezioni frontali.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Fortunato

Consulta il sito web di Lorenzo Donati