CTA+: Cherenkov Telescope Array Plus

Il progetto è volto a completare il Cherenkov Telescope Array Observatory (CTAO),l’osservatorio per astronomia gamma da terra, attualmente in fase di costruzione.

Buchi neri_CTA+_PNRR_307x238Area di intervento PNRR: Missione 4 - Istruzione e Ricerca

Componente: 2 - Dalla ricerca all'impresa

Investimento: 3.1 - Fondo per la realizzazione di un sistema integrato di infrastrutture di ricerca e innovazione

Durata: il progetto si concluderà in data 30/06/2025  

Quota di finanziamento totale del progetto: 71.477.541  

Proponente: Istituto nazionale di astrofisica 

La più grande Infrastruttura di Ricerca dedicata allo studio del cielo ad altissime energie

Gli obiettivi di CTA+ comprendono:

  • lo studio e la costruzione di 2 telescopi di grandi dimensioni e 5 di piccole dimensioni da posizionare nel sito di CTA-S
  • l’ottimizzazione dei follow-up elettromagnetici delle sorgenti seguite dall'Osservatorio, tramite il potenziamento di Infrastrutture di Ricerca a guida dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • il potenziamento di ricerca e sviluppo per futuri rivelatori per CTA
  • la realizzazione di un prototipo per misurare l'interferenza tra le onde a intensità ottica
  • il potenziamento della formazione e del supporto scientifico al programma CTA+
  • il supporto ad attività di divulgazione specifiche
  • il supporto alla sede del quartier generale di CTAO a Bologna

Struttura del progetto e partecipazione

Composizione della Fondazione 

  • Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
  • Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
  • Università degli studi di Bari
  • Università degli Studi di Palermo
  • Università degli Studi di Siena
  • Politecnico di Bari

Ambiti del progetto 

La struttura del progetto è organizzata in 5 nodi principali, che sono:

  • Nodo 1200 – LST: realizzazione di due Large Size Telescopes
  • Nodo 1300 – SST: realizzazione di cinque Small Size Telescopes
  • Nodo 1400 – Optical/Radio Follows-Ups
  • Nodo 1500 – R&D (CTA Technologies Enhancement)
  • Nodo 1600 - Science

Le persone dell'Università di Bologna

Referente scientifico 

Prof. Andrea Cimatti 

Ricercatori

1

Dipartimenti coinvolti  

  • Dipartimento di Fisica e Astronomia "Augusto Righi" — DIFA
  • Sistema Museale di Ateneo - SMA

Con il progetto, le attività dei team di ricerca universitari riguardano:

  • sostegno al completamento del Cherenkov Telescope Array Observatory 
  • contributo alla creazione di una rete italiana di dottorandi in astrofisica specializzati nei raggi gamma
  • supporto al team di scienziati del progetto Cherenkov Telescope Array Observatory (CTAO) nella verifica e convalida dei due array CTAO durante le prime fasi della costruzione dell'osservatorio
  • potenziamento dell'esperienza scientifica nelle indagini nel campo italiano dell'astrofisica dei raggi gamma
  • divulgazione e comunicazione

Scopri di più