Bando Field Work 2019/20

Informazioni sulle prossime selezioni del programma Field Work - Mobilità internazionale per studentesse e studenti nella cooperazione allo sviluppo, bando A.A. 2019/20.

A inizio ottobre 2019 verrà pubblicato il Bando Field Work, rivolto a chi desidera candidarsi per un periodo di mobilità nell’anno accademico 2019/20. Il programma Field Work promuove la mobilità studentesca verso i paesi in via di sviluppo e paesi emergenti e consente di trascorrere un periodo di minimo 2 mesi – massimo 6 mesi presso organizzazioni non governative (ONG) o altri enti attivi nella cooperazione allo sviluppo decentrata, nazionale o internazionale, svolgendo attività formative di tipo diverso, in base al proprio piano di studio:

  • ricerca per la preparazione della tesi;
  • tirocinio curriculare;
  • attività a scelta.

Potrai presentare la tua candidatura da mercoledì 9 ottobre a giovedì 18 novembre 2019 (ore 11:00) tramite l’applicativo Alma-RM, accessibile da Studenti Online. 

Potrai candidarti per una "posizione predefinita", in base ai requisiti corrispondenti, scegliendo dal catalogo incluso nel bando, oppure per una "posizione non predefinita", cercando autonomamente un ente e definendo le attività secondo le regole del bando.
Potrai candidarti per una sola posizione field work.

Il contributo Field Work, erogato dall'Università di Bologna a tutte/i le/i vincitrici/ori di un posto di mobilità, sarà calcolato su base ISEE. Pertanto, sarà richiesta l’attestazione ISEE 2019 per prestazioni per il diritto allo studio universitario con le modalità di seguito evidenziate:

  • per chi ha già presentato l’ISEE per il calcolo della contribuzione studentesca per l’A.A. 2019/2020 non è richiesta alcuna ulteriore presentazione, l’Amministrazione acquisirà il dato già inserito anche ai fini del presente concorso;
  • per chi non ha ancora presentato l’ISEE per il calcolo della contribuzione studentesca per l’A.A. 2019/2020 è necessario accedere con le credenziali d’Ateneo al Modulo ER-GO e compilare le sezioni "Dati personali" e "Dati economici". Nella sezione "Dati economici" va inserito il numero di protocollo INPS della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che serve per avere l'ISEE.

La presentazione dell’ISEE e/o della documentazione necessaria per la verifica della condizione economica effettuata ai fini del presente concorso è valida anche per il calcolo delle contribuzioni studentesche per l’iscrizione all’A.A. 2019/20.

L’ISEE va presentato entro il 30 ottobre 2019. Oltre questa data è possibile presentare la domanda fino al termine perentorio del 15 novembre 2019 con un'indennità di mora di circa 100 euro che verrà detratta contestualmente alla seconda rata.

Chi non presenta l’ISEE potrà comunque partecipare al Bando, ma sarà collocato automaticamente nella fascia ISEE più alta, ricevendo quindi la mensilità più bassa.

Per gli studenti internazionali che non possono richiedere l’ISEE, le indicazioni dettagliate sulle modalità di presentazione della documentazione per il calcolo della condizione economica sono consultabili sul Portale di Ateneo alla pagina Documentazione condizioni economiche studenti internazionali.  

La certificazione linguistica è obbligatoria per la partecipazione al bando: al momento della candidatura devi già essere in possesso del certificato linguistico/livello richiesto.

Potrai svolgere un test di accertamento presso il CLA (se non sei già in possesso di uno dei certificati internazionali ammessi) per la lingua: inglese, francese, spagnola, portoghese.

I test di accertamento si svolgeranno presso il CLA (sia a Bologna che nei campus della Romagna) dal 14 al 18 ottobre (prima sessione) e dal 28 al 31 ottobre (seconda sessione) con relative iscrizioni dal 7 all’11 ottobre (prima sessione) e dal 21 al 25 ottobre 2019 (seconda sessione). Consulta il sito CLA.

Oppure, se hai sostenuto un test di accertamento al CLA negli A.A. 2017/18 o 2018/19 per i bandi di mobilità internazionale Overseas, Erasmus Studio, Erasmus Placement, Field Work (corrispondente alla lingua e livello richiesti per il bando Field Work 2019/20), non devi rifare il test.

Oppure, puoi presentare una certificazione linguistica internazionale (corrispondente alla lingua e livello richiesti per il bando Field Work 2019/2020). Consulta la tabella Requisiti linguistici per sapere quali certificati sono ammessi (la tabella è in corso di revisione e quindi soggetta a variazioni). 

Partecipa agli incontri informativi sul bando! Di seguito il calendario degli incontri:

  • Bologna: 7 ottobre dalle ore 9:30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze dell’Educazione, via Filippo Re n.6, Bologna. Evento speciale, maggiori info su AlmaEngage;
  • Ravenna: 8 ottobre dalle ore 11:00 presso aula 3 a Palazzo Corradini, Via Mariani n.5, Ravenna. L’incontro durerà massimo 2 ore;
  • Forlì: 9 ottobre dalle ore 11:00 presso aula 15, al 2° piano del Blocco C del Teaching Hub - Viale Corridoni n. 20, Forlì. L’incontro durerà massimo 2 ore;
  • Cesena: 9 ottobre dalle ore 14:00 presso aula 2.3 del nuovo Campus - via dell’Università 50, Cesena. L’incontro durerà massimo 2 ore.

Consulta nuovamente questa pagina dopo il 3 ottobre, data di pubblicazione del Bando. Il Bando è la parte normativa che regola e il processo di selezione; deve essere perciò letto attentamente per essere consapevoli di norme, requisiti e scadenze.