Master in Malattie metaboliche ereditarie e screening neonatale - 5774

Codice 5774
Anno accademico 2022-2023
Area disciplinare Medica
Campus Bologna
Livello Secondo
Direttore Andrea Pession
Durata Biennale part time
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo € 5.000,00
Rate prima rata 3.000,00 € (da pagare tassativamente entro il 15/02/2023); seconda rata 2.000,00 € (da pagare entro il 31/05/2023)
Scadenza bando

12/01/2023

Inizio e fine immatricolazione dal 03/02/2023 al 15/02/2023
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche - DIMEC
Profilo professionale
Il master ha durata annuale con frequenza biennale part-time, è erogato in lingua italiana, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di formare specialisti con competenze altamente specifiche sulle malattie metaboliche ereditarie del bambino, caratterizzati da un alto profilo professionale sia in ambito diagnostico-laboratoristico, sia in ambito clinico.
Numero partecipanti
Minimo: 10 Massimo: 20
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- lauree magistrali conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di secondo ciclo eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento) nei seguenti ambiti disciplinari/classi di laurea: LM – 41 laurea in Medicina e Chirurgia ;

- lauree magistrali conseguite all’estero negli ambiti disciplinari su indicati e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master;

- specializzazione in: Pediatria, Genetica Medica, Neuropsichiatria infantile, Patologia clinica;

- iscrizione all' Ordine dei medici chirurghi;

- la Commissione Giudicatrice si riserva la facoltà di valutare e ammettere al processo di selezione ulteriori Specializzazioni Mediche purchè in linea con i contenuti oggetto del master.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione di valutazione dei titoli e del colloquio
Data di selezione
19/01/2023
Piano didattico
  • Malattie degli organelli cellulari: lisosomi e perossisomi - SSD: MED/38 - docente titolare: Andrea Pession
  • Le malattie metaboliche ereditarie di interesse endocrino - SSD: MED/38 - docente titolare: Alessandra Cassio
  • La genetica delle malattie metaboliche ereditarie: aspetti diagnostici e implicazioni terapeutiche - SSD: MED/03 - docente titolare: Marco Seri
  • Assistenza neonatologica al paziente con malattia metabolica ereditaria - SSD: MED/38 - docente titolare: Luigi Tommaso Corvaglia
  • Aspetti neurologici delle malattie metaboliche ereditarie in età pediatrica e disordini dei neurotrasmettitori - SSD: MED/39 - docente titolare: Duccio Maria Cordelli
  • Aspetti neurologici delle malattie metaboliche ereditarie: malattie mitocondriali e disordini della glicosilazione - SSD: MED/38 -docente titolare: Pietro Cortelli
  • Aminoacidopatie e disordini del ciclo dell’urea - SSD: MED/38 - docente titolare: Alberto Burlina
  • Disordini del metabolismo dei carboidrati e degli acidi grassi - SSD: MED/38 - docente titolare: Marco Spada
  • Acidemie organiche e disturbi dei cofattori - SSD: MED/38 - docente titolare: Carlo Dionisi Vici
  • Il ruolo del laboratorio nello screening neonatale esteso e nella conferma diagnostica - SSD: MED/38 - docente titolare: Giancarlo La Marca
  • Tecniche omiche e malattie metaboliche - SSD: MED/38 - docente titolare: Margherita Ruotolo
  • Aspetti nutrizionali e psicologici nelle malattie metaboliche ereditarie  - SSD: MED/38 - docente titolare: Giacomo Biasucci
Frequenza obbligatoria
80%

Dati dell'indagine AlmaLaurea sul master

Avvisi del master

Iscrizione contemporanea a corsi diversi

Contrariamente a quando previsto nei singoli bandi di concorso dei Master a.a 2022/2023, è possibile iscriversi contemporaneamente a due corsi di istruzione superiore come previsto dalla legge 12 aprile 2022.

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, secondo le informazioni di seguito disponibili.