Rinunciare agli studi

La rinuncia agli studi è un atto formale con il quale decidi di chiudere la tua carriera universitaria.

È molto importante sapere che si tratta di un atto irrevocabile e che non dà diritto alla restituzione delle tasse versate.

Come presentare domanda di rinuncia agli studi

Per rinunciare agli studi:

  • compila la domanda online per la rinuncia agli studi presente in Studenti Online;
  • stampa la domanda, firmala e apponi la marca da bollo da 16,00 euro;
  • presenta la domanda presso la tua Segreteria Studenti oppure spedisci il modulo per posta alla segreteria (in questo caso devi allegare copia del documento di identità).

Tempi e regole per presentare la domanda di rinuncia

Puoi presentare domanda di rinuncia in qualunque momento. La domanda è accettata soltanto se non risultano tasse scadute e non pagate (pendenze debitorie) con l’Università e/o con ER.GO.

Il procedimento di rinuncia inizia alla data di consegna del modulo cartaceo alla Segreteria Studenti oppure, se spedisci il modulo per posta, dalla data del suo arrivo in Segreteria Studenti. Ricorda che la sola compilazione online del modulo non è sufficiente e pertanto continuano a maturare eventuali rate di contribuzione studentesca, fino alla data di consegna a mano/ricevimento per posta del modulo cartaceo alla Segreteria Studenti.

Cosa puoi fare se sei hai rinunciato

Lo studente che abbia rinunciato agli studi presso qualsiasi Ateneo in Italia, qualora intenda avviare una nuova carriera universitaria presso l’Università di Bologna, è obbligato a iscriversi. Lo studente ha facoltà di richiedere che i crediti già acquisiti siano valutati dal Consiglio di corso di studio, ai fini di un possibile riconoscimento, parziale o totale, previo pagamento dell’indennità stabilita dagli Organi competenti.

Se hai rinunciato agli studi dal 1° novembre 2018 al 31 ottobre 2019 (salvo diversa disposizione contenuta nel bando) puoi immatricolarti allo stesso corso di laurea dell’università di Bologna senza sostenere la prova di ammissione (salvo che il corso di studio non sia a numero programmato nazionale) dal 25 luglio al 28 novembre 2019 contattando tempestivamente la segreteria studenti di riferimento del corso.

Per studenti con cittadinanza non dell’Unione Europea residenti all’estero (extra-UE)

La formalizzazione della rinuncia agli studi determina il venir meno dei requisiti richiesti per il soggiorno nel territorio italiano.
Lo studente che abbia rinunciato agli studi e voglia richiedere una nuova iscrizione presso la stessa o altra Università non può utilizzare il permesso di soggiorno per studi rilasciato in occasione della precedente immatricolazione, bensì dovrà ripetere la preiscrizione presso le Rappresentanze Italiane nello stato estero di residenza. Per ulteriori chiarimenti, tutti gli studenti extra-UE che desiderino rinunciare agli studi dovranno mettersi in contatto tempestivamente con l’International Desk e ottenere delucidazioni in merito al loro soggiorno sul territorio Italiano.