Rinunciare agli studi

La rinuncia agli studi è l'atto con cui decidi di chiudere la tua carriera universitaria.

Cos'è e come fare domanda

La rinuncia agli studi è un atto formale e irrevocabile che non dà diritto alla restituzione delle tasse versate.
Per rinunciare agli studi:

  • accedi a Studenti Online, compila la domanda e paga la marca da bollo da € 16;
  • puoi presentare domanda in qualunque momento; la domanda è accettata soltanto se non risultano tasse scadute e non pagate con l'Università e/o con ER.GO.

Importante: il procedimento di rinuncia inizia dalla data di pagamento della marca da bollo. La sola compilazione della domanda senza il pagamento della marca da bollo non avvia la pratica di rinuncia e, quindi, continuano a maturare eventuali tasse.

Cosa puoi fare se hai rinunciato agli studi

Se hai rinunciato agli studi presso qualsiasi ateneo in Italia e vuoi avviare una nuova carriera universitaria presso l'Università di Bologna devi immatricolarti di nuovo. Puoi però chiedere al Consiglio del corso di studio di valutare i crediti già acquisiti ai fini del loro possibile riconoscimento (parziale o totale); per farlo dovrai prima versare un'indennità di € 200. Alla pagina Abbreviazione di corso trovi tutte le indicazioni.

Studenti non cittadini dell'Unione europea residenti all'estero (extra-UE)

Se sei uno studente extra-UE e desideri rinunciare agli studi, tieni presenti questi aspetti:

  • se rinunci agli studi vengono meno i requisiti richiesti per il soggiorno nel territorio italiano;
  • se rinunci agli studi e vuoi richiedere una nuova iscrizione presso la stessa o un'altra università, non puoi utilizzare il permesso di soggiorno per studi rilasciato per l'immatricolazione precedente; dovrai infatti ripetere la procedura di preiscrizione presso una rappresentanza italiana nel tuo Stato di residenza.

Ti suggeriamo quindi di metterti in contatto con l'International Desk per avere tutte le informazioni necessarie in merito al tuo soggiorno nel territorio italiano.