95724 - LABORATORIO GIS E ANALISI SPAZIALI PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E LO SVILUPPO LOCALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la povertà Città e comunità sostenibili La vita sott'acqua Partnership per gli obiettivi

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce gli elementi fondamentali della cartografia e della rappresentazione cartografica digitale nelle sue forme principali. Ha la capacità di realizzare carte tematiche relative agli elementi e agli indicatori utili sia all’analisi spaziale dei fenomeni globali sia alla cartografia per lo sviluppo e per la valutazione di progetti di sviluppo locale e di cooperazione internazionale. Inoltre, conoscerà le basi operative per utilizzare software GIS (geographical information system - sistemi informativi geografici) nonché è in grado di svolgere le operazioni di base di analisi spaziale dei fenomeni e di creare un progetto cartografico.

Contenuti

Il laboratorio è articolato in una parte teorica ed una parte operativa volto a sviluppare un project work cartografico.

1. Introduzione alla cartografia. Dalle prime forme di rappresentazione spaziale ai sistemi informativi geografici (GIS) e GPS. 

2. Elementi di base della cartografia classica (definizioni, proprietà, scala, proiezioni, sistemi di riferimento, simbologia, tipologie di carte, etc.).

3. Elementi di base per costruire un geodatabase. Le basi di data (database) e la georeferenziazione. Costruire semplici database  con dati spaziali e le operazioni di Join

4. I GIS. Il formato dei dati spaziali in ambiente GIS (shapefile e raster). Reperire i dati e strutturare un database per le analisi spaziali in progetti per la cooperazione internazionale e lo sviluppo locale

5. Costruire i cartogrammi con QGIS e operazioni di overlaying: esercitazioni

6. I GIS e la cartografia digitale per la cartografia partecipativa: casi di studio.

7. La rappresentazione cartografia come forma di comunicazione visuale e supporto alle decisioni nei programmi e progetti di cooperazione: le carte nelle infografiche, le geo-dashboard, i sistemi di geo-visualizzazione.

 

Testi/Bibliografia

Dispense + Tutorial in Virtuale

Capitoli scelti tra:

Pesaresi C., (2017) Applicazioni GIS. Principi metodologici e linee di ricerca. Esercitazioni ed esemplificazioni guida. UTET

Burini F., (2016) Cartografia Partecipativa. Mapplin per la governance ambientale ed urbana. Franco Angeli

Dallari F., Grandi S., (2005) (eds). Economia e geografia del turismo. L’occasione dei Geographical Information System. Patron, Bologna.

Metodi didattici

Lezioni via Teams e in aula informatica, seminari, videotutorial e lavoro di gruppo

 

Dato il carattere laboratoriale si consiglia la frequenza in contemporanea per poter interagire e lavorare sui software con risposte e soluzioni immediate, tuttavia le lezioni saranno anche registrate e messe a disposizione degli studenti in virtuale per chi lo richiedesse

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Elaborato cartografico

Strumenti a supporto della didattica

Materiale su Virtuale

Videotutorial

Esercitazioni base

Casi di studio

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Silvia Grandi