93361 - PRINCIPI DI CONSERVAZIONE BIOLOGICA (6 CFU)

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

La vita sott'acqua La vita sulla terra

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede una visione complessiva sullo stato dell'ambiente terrestre, delle sue risorse e della sua biodiversità, nonché dei problemi conseguenti all'impatto antropico. Inoltre, acquisisce nozioni riguardanti le modalità di conservazione delle specie e degli ambienti a rischio e le problematiche connesse.

Contenuti

Cenni di storia della conservazione della diversità biologica. Diversità delle specie, dei biomi e degli ecosistemi mondiali. Gradienti spaziali e temporali della biodiversità. Importanza della biodiversità nel funzionamento degli ecosistemi, dei servizi ecosistemici e della salute globale. Cenni sui metodi di quantificazione della biodiversità. Minacce alla diversità biologica mondiale, estinzioni di massa e cambiamenti globali. Processi di sovrasfruttamento, degradazione e contaminazione degli habitat. Metodi di conservazione delle specie, delle comunità e degli ecosistemi. Elementi sociali, economici e politici per la conservazione biologica. Organizzazioni nazionali e internazionali per la conservazione biologica. Strategie e casi studio nazionali e internazionali, aree protette, corridoi ecologici, rewilding e gli altri approcci alla conservazione biologica.

Testi/Bibliografia

Cazzolla Gatti, R. 2014. Biodiversità in teoria e in pratica, LibreriaUniversitaria, Padova


Primack R.B., Boitani L., 2013. Biologia della Conservazione. Zanichelli, Bologna

Metodi didattici

Lezioni frontali (in italiano), seminari (in inglese) e gruppi di discussione (all’aperto).

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Tipo di verifica: Prova scritta al primo appello e prove orali per tutti gli appelli successivi.


Tipo di domande: domande aperte.


Descrizione della valutazione: La prova scritta e le prove orali mirano a valutare l'acquisizione da parte dello studente delle conoscenze teoriche e pratiche sugli argomenti discussi durante il corso e la sua capacità di utilizzare tali conoscenze per comprendere i principali argomenti relative alle problematiche di biologia della conservazione.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni delle lezioni, materiale video-documentaristico, pubblicazioni scientifiche, rapporti internazionali e siti web specializzati forniti dal docente

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Roberto Cazzolla Gatti