93198 - LE CULTURE POP GIAPPONESI:SEMINARIO DI TRADUZIONE E LOCALIZZAZIONE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del seminario (attività strettamente attinente agli obiettivi del corso di laurea) lo studente acquisisce competenze e nozioni specifiche per affrontare temi e problemi di tipo linguistico e/o filologico e/o letterario e/o storico e/o artistico. Il seminario ha l’obiettivo di introdurre ai diversi aspetti della traduzione e localizzazione dei prodotti delle culture pop giapponesi (manga, animazione, light novel, videogames), approfondendo le problematiche linguistiche più specificatamente professionali.

Contenuti

Professione traduttore – il manga: dal rapporto grafica-testo alle strategie editoriali

Il seminario prevede un ciclo di incontri interattivi (per un totale di 30 ore), tenuti da esperti di cultura giapponese contemporanea e manga, traduttori e professionisti dell’editoria, con l’obiettivo di fornire ai frequentanti le competenze di base nella traduzione del manga in ottica professionalizzante, sullo sfondo di un più ampio approfondimento culturale. Gli incontri, che vedranno la partecipazione attiva degli studenti, invitati a cimentarsi in prima persona con il testo, approfondiranno i diversi aspetti della professione, dal confronto con la peculiare natura del medium e con la sua dimensione visuale, alle problematiche linguistiche e di registro, al rapporto con il mondo dell’editoria. Verranno in particolare affrontate le più frequenti problematiche traduttive legate all'adattamento dal giapponese all’italiano, e inerenti per esempio alle specificità della lingua di partenza e di quella d'arrivo, al contesto narrativo, al genere, allo stile dell'autore, al background del lettore ideale, ai rimandi intertestuali e interculturali. Ma verranno anche illustrati gli aspetti tecnico-pratici della professione, dalla redazione del curriculum e di una proposta di collaborazione al rapporto con il team di redazione e con l’editore.

I frequentanti avranno inoltre la possibilità di partecipare al NipPop Translation Slam 2022, il contest di traduzione manga in collaborazione con Dynit Manga, che si terrà nel mese di maggio, nelle giornate di NipPop 2022, e che mette in palio un contratto con la prestigiosa casa editrice.

Per la partecipazione al seminario è necessaria una conoscenza di base della lingua giapponese.

Gli studenti che abbiano difficoltà a frequentare dovranno contattare il docente prima dell'inizio del seminario per concordare specifiche modalità d'esame.

Testi/Bibliografia

I testi e i materiali didattici verranno resi disponibili online, sulla piattaforma Virtuale all'inizio del corso.

 

Metodi didattici

Lezioni frontali tenute dai docenti titolari del corso, incontri in modalità seminariale e workshop. La partecipazione attiva degli studenti alle attività in classe è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi formativi.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Al termine delle attività, gli studenti partecipanti dovranno presentare una prova di traduzione per ottenere l'idoneità di 3 cfu.

Strumenti a supporto della didattica

Slides, filmati, supporti multimediali condivisi e gestiti tramite la piattaforma Virtuale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Scrolavezza