13220 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Istruzione di qualità Partnership per gli obiettivi

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si propone di conoscere i concetti fondanti dell'esperienza educativa e le relazioni fra pedagogia e scienze dell'educazione. Particolare attenzione sarà poi posta ai temi della pedagogia generale e interculturale. Lo studente acquisirà le conoscenze e competenze pedagogiche di base, che lo abilitano a progettare e gestire autonomamente un percorso educativo in ambito motorio e ludico-sportivo, nella scuola come nell'extra-scuola, specialmente in contesti eterogenei e multiculturali, in collaborazione con altri professionisti che operano nel medesimo settore con competenze diverse.

Contenuti

Il corso è diviso in 4 unità:

1. Introduzione al corso

  • Temi e metodo didattico del corso
  • Introduzione al lavoro a distanza

2. Introduzione alla pedagogia generale

  • Pedagogia ed educazione

    • Educazione formale, informale non formale

    • Esperienza educativa e pedagogia fenomenologica

  • L'insegnamento a distanza

  • l'approccio dell'apprendimento cooperativo

3. Pedagogia nelle scienze motorie e sportive

  • Pedagogia del corpo
  • Sport e esperienza educativa

  • embodied theory e embodied education

4. Scienze motorie e sportive e benessere

  • Salute e benessere
  • educazione al benessere
  • Obiettivi di sviluppo sostenibile. Agenda 2030 e educazione
  • Educazione allo sviluppo sostenibile.
  • Valore sociale dello sport e educazione fisica nei documenti internazionali e europei
  • Quality physical Education (UNESCO), Libro bianco dello sport (Commissione Europea)

Testi/Bibliografia

La dispensa contiene i materiali che sono anche a disposizione presso la biblioteca del Polo di Rimini e i materiali open access sono a disposizione anche su Virtuale: https://virtuale.unibo.it/mod/folder/view.php?id=472713

Come indicato nel syllabus [https://virtuale.unibo.it/mod/resource/view.php?id=384270], il materiale d'esame va poi integrato con il volume a cura di Morandi con particolare attenzione ai capitoli di Gamelli, Morandi, Farnè, Zoletto, Iavarone. In sintesi:

Testi obbligatori per esame tradizionale

  1. M. Morandi (a cura di), Corpo, educazione fisica, sport. Questioni pedagogiche. Milano: Franco Angeli, 2016. In particolare, capitoli di Gamelli, Morandi, Farnè, Zoletto e Iavarone
  2. Dispensa “Pedagogia Generale” disponibile presso la biblioteca del Polo di Rimini e nella cartella "Dispensa di pedagogia generale [https://virtuale.unibo.it/mod/folder/view.php?id=472713] " disponibile qui sopra.

Testi suggeriti (ma non obbligatori):

  • M. Tarozzi, Dispensa su pedagogia fenomenologica [https://virtuale.unibo.it/mod/folder/view.php?id=382836]
  • I.Gamelli, Pedagogia del corpo [https://virtuale.unibo.it/mod/resource/view.php?id=421652] (in. P. Calidoni et al., (2004) Pedagogia e educazione motoria).
  • P. Bertolini, L'esistere pedagogico. Milano: Guerini (disponibile da ottobre 2021)


Le slide del corso sono un utile supporto allo studio individuale, riportano contenuti oggetto di studio, ma non sono in alcun modo sostitutive dei materiali di studio sopra riportati.

Metodi didattici

Il corso di svolgerà in forma prevalentemente online, con la modalità blended learning prevalentemente asincrono, e prevede l’alternanza di lezioni in presenza e didattica a distanza asincrona. 

Il corso utilizzerà un approccio fortemente collaborativo e una didattica di tipo costruttivista.

La partecipazione costante e attiva è fortemente consigliata. Tuttavia coloro che non possono partecipare attivamente (in presenza o da remoto) possono comunque sostenere l'esame con modalità tradizionali e con un programma d'esame differente.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La prova d’esame mira a verificare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

  1. conoscenza approfondita dei temi illustrati durante le lezioni frontali
  2. capacità di rielaborazione critica di tali temi, con particolare riguardo ai temi dell’inclusione
  3. capacità di applicare i temi appresi a contesti concreti in ambito sportivo
  4. capacità di presentazione efficace dei contenuti in forma orale e scritta
  5. Capacità di lavoro collaborativo in gruppo.

Modalità d'esame per frequentanti (verifiche in itinere)

Frequentare il corso in presenza o online comporta la partecipazione attiva alle discussioni in aula e nei forum online e il superamento delle prove intermedie organizzate al termine di ogni modulo.

Il corso prevede varie verifiche individuali o di gruppo al termine di ogni modulo che utilizzano prove strutturate, presentazioni, saggi brevi.

Chi frequenta e partecipa a tutte le attività e consegne intermedie può conseguire la votazione finale del modulo immediatamente alla fine del corso.

 

Modalità d'esame per non frequentanti la sperimentazione online (prova scritta)

Prova scritta suddivisa in due parti:

  1. Domande a risposta aperta (obiettivo 1 e 2)
  2. saggio breve, risposta ampia a una domanda (obiettivo 3)

Il voto finale sarà dato dalla media del modulo di Pedagogia Generale e Pedagogia del Gioco.

Si rimanda al Syllabus [https://virtuale.unibo.it/mod/resource/view.php?id=384270] per informazioni dettagliate sui contenuti del corso e sui testi d’esame 

A tutti gli studenti sarò comunque garantita la possibilità di sostenere l’esame unicamente con la prova scritta tradizionale.

Criteri di valutazione:

Nella prova scritta le due parti peseranno egualmente per il 50%.  

Il voto finale del Corso Integrato sarà dato dalla media matematica fra il modulo di Pedagogia Generale e quello di Pedagogia del Gioco e dello Sport.

Strumenti a supporto della didattica

Materiali didattici, testi di ulteriore approfondimento e slide del corso saranno a disposizione degli studenti sulla piattaforma Virtuale https://virtuale.unibo.it/course/view.php?id=20031dove è attivato uno spazio dedicato al corso e specificamente finalizzato alla didattica a distanza.

Sulla stessa piattaforma saranno disponibili materiali, dispense e approfondimenti per la preparazione dell'esame.

Oltre all’utilizzo di slide in PPT, si utilizzerà un software per la facilitazione della discussione in aula (Mentimeter®).

Ricevimento

Il ricevimento avviene via Teams nei seguenti giorni:

Martedì 10-11; giovedì 11-12 (in presenza)

 

Il docente risponde a messaggi di posta elettronica debitamente firmate dallo studente che abbiano carattere di urgenza e richiedano informazioni non rintracciabili nel sito web di Unibo. Per richieste di chiarimento relative ad argomenti illustrati a lezione e/o oggetto d’esame lo studente è invitato ad usufruire dell’orario di ricevimento.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Massimiliano Tarozzi