12078 - SOCIOLOGIA DELLA DEVIANZA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce le principali teorie nel campo della devianza e della criminalità; - conosce le principali ricerche nel campo della devianza e della criminalità; - conosce gli sviluppi più recenti teorici e di ricerca empirica; - conosce l'influenza delle variabili territoriali nella strutturazione del fenomeno; - è in grado di individuare e analizzare con competenza fenomeni di devianza e criminalità, descrivendone struttura e condizioni dell'insorgenza; - conosce i principali programmi di intervento e valutazione nel campo della devianza e della criminalità; - conosce le fonti di dati e informazioni più solide ed è in grado di operare con competenza su tali dati; - è in grado di raccogliere e analizzare la documentazione e i dati relativi a fenomeni sociali legati alla devianza e alla criminalità.

Contenuti

Prima parte - Sociologia della devianza (24 ore)

Il modulo

  • illustra le principali teorie della devianza;
  • si sofferma su argomenti quali: il suicidio, l'uso di sostanze legali e illegali, la prostituzione, i reati;
  • mostra statistiche e metodi utilizzati per misurare e classificare i fenomeni criminali
  • fornisce elementi di conoscenza sulle forme di prevenzione degli atti devianti e criminali.

La parte di approfondimento riguarda il tema del carcere, di cui vengono esaminati i seguenti aspetti: genesi, sviluppo e funzioni dell’istituzione totale, la vita all’interno del penitenziario, i diritti dei detenuti, le soluzioni alternative alla detenzione.

 

Seconda parte - Sociologia del mutamento (24 ore)

Il modulo ricostruisce, a grandi linee, i mutamenti avvenuti nella società contemporanea occidentale con riferimento alla:

  • dimensione economica: analisi del passaggio dalla società industriale alla società dei servizi e delle esperienze. L’affermarsi del capitalismo economico-culturale e delle dinamiche di consumo globali;
  • dimensione ambientale: analisi dello sviluppo del concetto di benessere nelle società moderne avanzate, con particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale e al cambiamento degli stili di vita verso una migliore qualità della vita;
  • dimensione socio-culturale: il focus di attenzione sarà posto sulle trasformazioni della comunicazione nella Platform Society (identità, relazioni e rischi della cultura della convergenza); e sui cambiamenti della produzione culturale (dalla fruizione alla partecipazione), con specifica attenzione alla narrazione del rischio nella società pandemica. In particolare verrà approfondito il rapporto tra pandemia e mutamento attraverso la comunicazione, narrazione e rappresentazione del rischio sanitario come indicatore dei futuri scenari socio-culturali.

A integrazione dell’offerta formativa, su questi temi si prevedono incontri di approfondimento con studiosi ed esperti di settore.

Testi/Bibliografia

Sociologia della devianza:

  • Prina, F., Devianza e criminalità. Concetti, metodi di ricerca, cause, politiche, Carocci, 2019.
  • Materiali forniti dal docente (lezioni, articoli, altre indicazioni bibliografiche) e disponibili, a partire da dicembre 2021, all’interno della pagina web del corso sul portale https://virtuale.unibo.it/

Sociologia del mutamento:

  • Mangone E., Ieracitano F., Russo G. (2020), Processi culturali e mutamento sociale. Prospettive sociologiche, Carocci, Roma (solo parte II e III, pagg. 117-234)

  • Mangone E. (2021), Incertezza, futuro, narrazione, Fisciano, Italy, NaSC Free Press (solo parte 2, pagg. 87-150) Il volume è in OA (scaricabile gratis)

Metodi didattici

Lezioni frontali basate sull'utilizzo di power point e materiale multimediale.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso il solo esame finale, che accerta l'acquisizione delle conoscenze attese tramite lo svolgimento di una prova scritta della durata di 1 ora. La prova scritta consiste in un test composto di domande a risposta multipla e domande aperte. Non sono previste differenze tra studenti frequentanti e non frequentanti.

Strumenti a supporto della didattica

Nel corso delle lezioni, si farà riferimento a rapporti di ricerca, rilevazioni statistiche e materiali audio-visuali.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Dario Tuorto