21425 - CLINICA E TERAPIA MEDICA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo allo studente sono forniti gli strumenti e le abilità necessarie per compiere tutte le procedure idonee, in un contesto di pura interdisciplinarietà, per arrivare ad una diagnosi, per impostare il più opportuno protocollo terapeutico e formulare il giudizio prognostico più corretto. Le procedure partono dalla raccolta ed interpretazione della storia anamnestica e del segnalamento del paziente, per proseguire con la individuazione dei segni clinici (richiami di metodologia clinica e semeiotica) e completarsi mettendo in campo tutte le indagini collaterali disponibili (patologia clinica, diagnostica per immagini, test sierologici, esami citologici ed istopatologici, ecc) ed interpretandone le risultanze al fine di portare a compimento il percorso diagnostico. Le lezioni avranno per argomento casi arruolati dalla casistica che ricorre all'attenzione della attività dell'Ospedale Didattico Veterinario, in particolare da quelli ospedalizzati perché meglio si prestano ad esser presentati in aula ed alle esercitazioni. Lo studente sarà sollecitato ad integrare ed ampliare, con opportuno materiale didattico, le proprie conoscenze al fine di perseguire un continuo aggiornamento personale sulla materia. Lo studente avrà acquisito le abilità necessarie per effettuare la diagnosi di una malattia di ambito medico su di un animale da compagnia (cane e gatto), formulare la prognosi ed impostare la terapia più corretta. Inoltre, varrà messo nelle condizioni di acquisire una metodologia idonea ad essere impiegata per risolvere problemi in ambiti nuovi e a formulare giudizi anche con dati parziali ed incompleti.

Contenuti

Il corso di Clinica e Terapia Medica degli animali da compagnia è totalmente impostato ed in piena corrispondenza con la definizione che riconosce nel termine CLINICA “l'attività medica che si rivolge al singolo paziente”.

Pertanto si tratta di un Corso di taglio eminentemente pratico/applicativo che trova piena continuità e completamento nel tirocinio di Clinica Medica Veterinaria. Lo Studente sarà guidato ad applicare , le conoscenze, le abilità e i contenuti acquisiti da tutte le discipline del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, in primis, dagli insegnamenti di Metodologia Clinica, Semeiotica e Patologia Speciale Medica, per arrivare alla diagnosi, alla prognosi e al protocollo terapeutico assistenziale più idoneo per lo specifico paziente. In altri termini, lo Studente verrà guidato in una attività di tipo idiografico, essenzialmente rivolta al “problema” del singolo sul quale si cercherà, da un lato, di cogliere gli elementi comuni che consentono di inquadrarlo nell'ambito di una determinata malattia e, dall'altro lato, di porre in luce quegli aspetti che si discostano dalle leggi generali della malattia in oggetto, e rendono lo stesso paziente unico sul piano gestionale. Attraverso la presentazione di casi riferibili alle più frequenti sindromi, l'obiettivo del corso è quello di educare e trasmettere al Discente le leggi che informano la disciplina clinica e che possono essere ricondotte a: metodica e completa raccolta dei dati anamnestici e dei rilievi clinici diretti; capacità di programmare e razionalizzare le indagini collaterali anche alla luce delle diverse disponibilità; razionale interpretazione e giustificazione di tutti i fenomeni; capacità di riconsiderare e mettere in discussione le ipotesi avanzate alla luce di nuovi elementi; abilità di affrontare e risolvere casi avendo a disposizione solo dati parziali; continuo aggiornamento delle proprie conoscenze nel merito; verifica dei successi e, soprattutto, degli insuccessi anche attraverso il riscontro anatomo-clinico.

Testi/Bibliografia

 

Medicina Interna del Cane e del Gatto”Nelson RW, Couto G. edito da Edra, Masson, EV 2021

Textbook of Veterinary Internal Medicine” 8° edizione edito da Stephen J. Ettinger & Edward C. Feldman & Etienne Cote. Elsevier St Luis 2017.

Articolo o capitoli di libri forniti a lezione dei docenti

Metodi didattici

Ogni studente dovrà presentare una relazione scritta, su di un caso ricoverato presso l' Ospedale Veterinario Universitario "G. Gentile", che verrà discussa in sede di esame. Gli studenti erasmus in uscita dovranno attingere a casistica raccolta presso la Struttura ospitante. La relazione deve essere presentata anche da chi dovesse sostenere la prova d'esame solo per il Tirocinio (anche gli studenti erasmus). Lo scritto va inviato per posta elettronica (federico.fracassi@unibo.it) e deve pervenire almeno un mese prima della data del primo appello utile per sostenere l'esame (secondo questi esempi: se il primo appello in cui si vuole sostenere l'esame cade il 15 marzo, l'elaborato deve pervenire entro le ore 24,00 del 14 febbraio; se cade il 18 giugno devo pervenire entro le ore 24,00 del 17 maggio, ecc..).

A causa del problema legato al coronavirus, per gli studenti che hanno svolto il tirocinio online, non sarà richiesta la presentazione della tesina

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Oltre alla discussione della relazione clinica, l'esame prevede un esame scritto con 20 domande a risposta multipla e una prova orale per verificare le capacità di impostazione di un percorso diagnostico differenziale nonché di un protocollo diagnostico e terapeutico.

Lo studente che non supererà l'esame scritto non potrà accedere all'orale.

Allo studente verrà fornito un programma dettagliato sugli argomenti trattati da ciascun docente del corso e ai capitoli di libro o articoli per la preparazione dell'esame

A causa del problema legato al coronavirus, fino a quando gli esami non potranno essere fatti in presenza, gli esami verranno fatti online attraverso la piattaforma Teams. L'esame online sarà solo di tipo orale e non è prevista una parte scritta.

Strumenti a supporto della didattica

Nel corso verranno affrontati casi riferibili alle principali e più frequenti sindromi di riscontro professionale. Lo studente sarà sollecitato ad integrare ed ampliare, con opportuno materiale didattico, la proprie conoscenze al fine di perseguire un continuo aggiornamento personale sulla materia. Le lezioni avranno per argomento casi arruolati dalla casistica dell'ospedale Didattico Veterinario.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Federico Fracassi

Consulta il sito web di Laura Marconato

Consulta il sito web di Marco Pietra

Consulta il sito web di Gualtiero Gandini