24234 - NUTRIZIONE UMANA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la fame Salute e benessere

Anno Accademico 2021/2022

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento, lo studente conosce la funzione dei componenti degli alimenti nel mantenimento dello stato di salute. Lo studente è in grado di valutare l’effetto preventivo degli alimenti e della dieta.

Contenuti

1. I componenti bioattivi degli alimenti

Definizione e classificazione dei bioattivi

Biodisponibilità

Relazione con lo stato di salute ed il rischio di malattia

Bioattivi antiossidanti

Peptidi bioattivi

Prebiotici e probiotici

Altri componenti bioattivi

2. I nuovi alimenti: alimenti funzionali ed integratori alimentari

Alimenti funzionali: definizione e classificazione, formulazione, significato salutistico   

Integratori alimentari: definizione, classificazione e legislazione specifica

3. Claim nutrizionali e salutistici: il regolamento EU


4. Interazione alimenti-genoma

Nutrigenetica

Nutrigenomica

Nutriepigenetica

Testi/Bibliografia

  • Mariani Costantini A., Cannella C., Tomassi G. “Alimentazione e Nutrizione Umana” Il Pensiero Scientifico Editore

Durante il corso viene fornito materiale didattico (diapositive, articoli scientifici, link a siti specifici, legislazione)  

Metodi didattici

Lezioni ex-catedra

Durante le lezioni verrà spiegato il significato degli alimenti funzionali e dell'integratori alimentari come apportatori non solo di nutrienti ma anche di sostanze bioattive. Verrà valutato il ruolo di nutrienti e bioattivi nello stress ossidativo e nell'interazione con il genoma umano. Verrà spiegata la regolamentazione comunitaria relativa all'utilizzo dei claim nutrizionali e salutistici

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento si baserà su un esame orale alla fine delle lezioni.

L'esame orale (a cui sarà necessario iscriversi su almaesami) consisterà di due domande. La valutazione sarà espressa in trentesimi (minimo 18/30, massimo 30/30 e lode)

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore, PC, lavagna luminosa. Laboratorio per esercitazioni pratiche

Tutto il materiale proiettato a lezione viene fornito agli studenti. Ulteriore materiale reperibile on line viene indicato a lezione

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandra Bordoni