31473 - INFRASTRUTTURE IDRAULICHE T

Scheda insegnamento

  • Docente Attilio Castellarin

  • Crediti formativi 6

  • SSD ICAR/02

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Acqua pulita e igiene Città e comunità sostenibili Agire per il clima

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Fornire i concetti di base necessari per la verifica e la progettazione di opere idrauliche ricorrenti.

Programma/Contenuti

Reti di approvvigionamento idrico

Fabbisogni. Previsioni demografiche e dotazioni idriche. Fonti di approvvigionamento ed opere di presa. Captazione di falde idriche: pozzi e gallerie filtranti. Derivazione di acque superficiali. Opere di adduzione. Studio del tracciato. Progetto e verifica dell'acquedotto esterno. Impianti di sollevamento. Serbatoi di compenso. Caratteristiche delle reti di distribuzione. Progetto e verifica delle reti a maglie aperte. Calcolo delle reti a maglie chiuse. Condotte per acquedotto.

Sistemi di drenaggio urbano

Generalità. Sistema di fognatura. Tipologia delle reti. Tipi di sezioni. Limiti di velocità. Calcolo delle portate di acque nere. Calcolo delle portate delle acque meteoriche. Evento critico. Coefficienti udometrici. Scala delle portate di sezioni chiuse. Materiali per condotte. Manufatti speciali (pozzetti di ispezione, di caduta, di cacciata, caditoie stradali, connessione agli impianti domestici, etc.). Scaricatori di piena: rapporti di diluizione, tipologie costruttive e loro funzionamento idraulico: sfioratori laterali.

Prerequisiti

Per seguire l'insegnamento di Infrastrutture Idrauliche T con profitto, all’allievo è richiesto di conoscere i lineamenti teorici dell'idraulica delle correnti in pressione e a pelo libero. Tali conoscenze sono acquisite, di norma, superando l’esame di Idraulica T.

Tutte le lezioni saranno tenute in Italiano. È quindi necessaria la comprensione della lingua italiana per seguire con profitto il corso e per poter utilizzare il materiale didattico fornito.

Testi/Bibliografia

  • Citrini, Noseda, Idraulica, Editrice Ambriosiana, Milano.
  • Da Deppo, Datei, Fiorotto, Salandin, Acquedotti, Editrice Cortina, Padova.
  • Miosello, Idrologia Tecnica, La Goliardica Pavese, Pavia.
  • Maione, Le piene fluviali, La Goliardica Pavese, Pavia.
  • Moisello, Idrologia Tecnica, La Goliardica Pavese, Pavia.
  • Da Deppo, Datei, Salandin, Fognature, Editrice Cortina, Padova.
  • Paoletti, Sistemi di fognature e di drenaggio urbano, Edizioni CUSL, Milano.

Metodi didattici

Didattica frontale ed esercitazioni in aula ed al calcolatore.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica di apprendimento mira a valutare il raggiungimento degli obiettivi didattici, ovvero conoscere i concetti di base necessari per la verifica e la progettazione di opere idrauliche ricorrenti nelle reti di approvvigionamento idrico e di drenaggio urbano.

Le verifiche sono generalmente scritte (o comprendono almeno un esercizio da affrontare per iscritto) e sono composte da domande aperte, quiz vero/falso ed esercizi, svolti preliminarmente durante le esercitazioni in aula. Durante l'Anno Accademico sono fissati numerosi appelli d'esame (iscrizione su Almaesami). E' facoltà degli studenti sostenere una prova orale in aggiunta alla prova scritta, a valle del superamento dello scritto. Preliminarmente all'iscrizione alla prova scritta, gli studenti sono tenuti a consegnare un breve rapporto sulle esercitazioni svolte durante il corso nel laboratorio informatico LAB6 (file XLS/PDF spedito al docente tramite email).

Il voto finale del Corso Integrato 31470 - IDROLOGIA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE T viene definito come media del voti conseguiti nei moduli 31473 - INFRASTRUTTURE IDRAULICHE T e 31472 - IDROLOGIA T.

Strumenti a supporto della didattica

Dispense relative agli argomenti trattati duranti il corso e relative esercitazioni sono pubblicate per i soli studenti del corso durante il periodo di insegnamento nella collezione Insegnamenti OnLine - AlmaDL dell'Università di Bologna.

Link ad altre eventuali informazioni

https://twitter.com/AttiCastellarin

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Attilio Castellarin