67730 - ECONOMETRICS

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze

Anno Accademico 2019/2020

Programma/Contenuti

1a. Cos'e' l'econometria?
Passi quando si affronta un'analisi empirica; Formati tipici di dati economici (dati sezionali, serie storiche, dati longitudinali); commenti; causalita' e nozione di ceteris paribus nell'analisi econometrica
1b. Ripasso di alcuni elementi di base (variabile casuale,distribuzione di una variabile casuale, momenti della distribuzione marginale e condizionata;popolazione, parametri e campionamento casuale;verifica di ipotesi)

1c. Introduzione al software utilizzato per le applicazioni (GRETL http://gretl.sourceforge.net/ e STATA) e illustrazione pratica dei concetti in 1a, 1b

2. Modello di Regressione Lineare Semplice: teoria e applicazioni con GRETL in laboratorio informatico alcune applicazioni : andamento delle vendite di un prodotto in negozi di una catena di franchising ed aderenza al formato; valutazione dell'efficacia di azioni di marketing

3. Modello di Regressione Lineare Multipla: teoria e applicazioni con GRETL in laboratorio informatico alcune applicazioni: andamento delle vendite di un prodotto in negozi di una catena di franchising ed aderenza al formato; valutazione dell'efficacia di azioni di marketing

4. Introduzione alla stima con il metodo della massima verosimiglianza alcune applicazioni: verifica della presenza di truffe nel 'Gioco della Fortuna'; valutazione della difficolta' degli esami in diversi appelli

5. Modelli logit e probit: teoria e applicazioni con GRETL in laboratorio informatico alcune applicazioni: modellare la probabilita' della scelta di acquisto di un prodotto tra due marche

6. Argomento extra: Causalità in microeconometria: esempi

Altre applicazioni empiriche verranno considerate. Le applicazioni empiriche sono tratte in parte dai volumi indicati in bibliografia.

Materiale didattico relativo alle esercitazioni in laboratorio sara' reso disponibile agli studenti attaverso la piattaforma e-learning di Ateneo (https://elearning-cds.unibo.it/)

Testi/Bibliografia

Il corso è tenuto esclusivamente in lingua inglese, i testi di riferimento sono in lingua inglese.

 

Le lezioni sono basate su materiale tratto dai seguenti volumi

Stock, J. H. and Watson, M. W. (2009) Introduction to Econometrics, 3e

Wooldridge, J. (2016) Introductory Econometrics: A Modern Approach, 6e

R. C. Hill, W. E. Griffiths, G. C. Lim, (2011) Principles of Econometrics (4th edition, International Student Version), Wiley 

 Joshua Angrist and Jörn-Steffen Pischke (2009) Mostly Harmless Econometrics: an empiricist's companion

Joshua Angrist and Jörn-Steffen Pischke (2015) Mastering 'Metrics: The Path from cause to effect

Franses, P.H. and Paap, R. (2007) Quantitative Methods for Marketing Research

 

 

Metodi didattici

Le lezioni riguarderanno la presentazione di argomenti teorici ed applicati relativi ai vari strumenti econometrici. Le applicazioni saranno illustrate in aula e successivamente riprese nelle lezioni pratiche in laboratorio informatico usando GRETL o STATA.

Il corso consta di 60 ore. Indicativamente ci sara' una lezione in aula (3 ore) ed una lezione pratica in laboratorio (3 ore) ogni settimana del corso. Complessivamente vi saranno 10 lezioni in aula (30 ore) e 10 esercitazioni pratiche in laboratorio (30 ore). Le lezioni di laboratorio saranno piu' frequenti nelle ultime settimane del corso, per ciascun modulo.

Software per lezioni pratiche disponibile gratuitamente via web:http://gretl.sourceforge.net/

Materiale didattico sara' reso disponibile agli studenti attaverso la piattaforma e-learning di Ateneo (https://elearning-cds.unibo.it/ ) tramite la quale verra' data la possibilita' di partecipare a test di autovalutazione on-line.

Verranno introdotti -in via sperimentale - elementi di didattica "innovativa" (peer instruction; vedere link con riferimento bibliografico in inglese) utilizzando strumenti adeguati come software disponibile gratuitamente in rete come Pingo  (https://pingo.upb.de/) o  Kahoot! (https://kahoot.com/)

Gli studenti non devono installare alcuno di questi softwares prima della lezione ma devono poter utilizzare uno strumento (cellulare o laptop) che permetta di accedere ad internet durante la lezione in cui si seguirà l'approccio della peer education.

Questo approccio richiede un discreto investimento da parte degli studenti poichè è necessario che essi studino del materiale dal libro di testo (in totale autonomia) prima di partecipare alla lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto della durata di 60 minuti con domande aperte e domande a risposta multipla. Le domande riguarderanno argomenti di teoria ed esercizi pratici con il software GRETL. Il compito si svolgerà in laboratorio informatico. Il compito potrà contenere da un minimo di 3 ad un massimo di 10 quesiti a seconda della difficoltà di ciascun quesito. Il punteggio massimo associato a risposte corrette per ciascun quesito verrà indicato nel testo del compito.

E' possibile sostenere l'esame sull'intero programma alla fine del corso o sostenere l'esame in due prove intermedie. La prima prova intermedia avrà luogo, indicativamente ad inizio novembre, la seconda prova in concomitanza del primo appello d'esame previsto dal calendario accademico. Le date esatte degli appelli e delle prove intermedie verranno comunicati all'inizio del corso. Le prove intermedie si possono sostenere una volta all'anno (no retakes).

La prova finale unica ha punteggio da 0 a 32 ed è superata con punteggio di almeno 18. Le prove intermedie hanno punteggio da 0 a 16 punti (il range di punteggio per le singole domande è aggiornato coerentemente). Si incoraggiano gli studenti a sostenere l'esame utilizzando l'opzione delle prove intermedie per suddividere il carico di lavoro del corso: ciascuna prova parziale riguarderà solo una parte del programma mentre la prova finale unica riguarderà l'intero programma. La prima prova parziale riguarderà argomenti illustrati nelle prime 10 lezioni; la seconda prova parziale riguarderà gli argomenti illustrati nelle lezioni 11-20. Le prove intermedie e la prova finale saranno analoghe (esame scritto in laboratorio informatico della durata di 60 minuti con domande a scelta multipla e domande aperte, con domande di teoria ed esercizi pratici con GRETL). Per gli studenti che sostengono le prove intermedie, la valutazione finale sarà calcolata come somma dei punteggi nelle prove intermedie. Per passare l'esame finale lo studente deve ottenere una valutazione di almeno 7 su 16 in ciascuna prova intermedia e la somma dei punteggi delle prove intermedie deve essere pari o superare 18. Ad esempio, uno studente con punteggio di 7 sia nella prima che nella seconda prova, non supera l'esame finale; uno studente con punteggio di 7 su una prova ed 11 sull'altra, supera l'esame. Se uno studente non supera una delle prove, deve sostenere l'esame finale completo su tutto il programma del corso. Gli studenti con un punteggio di 32 si qualificano per avere valutazione 30 e lode. La valutazione di 30 e lode può essere assegnata a studenti che raggiungano un punteggio tra 30 e 32 secondo la valutazione della commissione.

Strumenti a supporto della didattica

Lucidi, dispense di materiale didattico per il laboratorio, esercitazioni in laboratorio informatico, test di autovalutazione on-line tramite la piattaforma e-learning di Ateneo (https://elearning-cds.unibo.it/)

Le lezioni riguarderanno la presentazione di argomenti teorici ed applicati relativi ai vari strumenti econometrici. Le applicazioni saranno illustrate in aula e successivamente riprese nelle lezioni pratiche in laboratorio informatico usando GRETL o STATA.

Il corso consta di 60 ore. Indicativamente ci sara' una lezione in aula (3 ore) ed una lezione pratica in laboratorio (3 ore) ogni settimana del corso. Complessivamente vi saranno 10 lezioni in aula (30 ore) e 10 esercitazioni pratiche in laboratorio (30 ore). Le lezioni di laboratorio saranno piu' frequenti nelle ultime settimane del corso.

Link ad altre eventuali informazioni

http://web.mit.edu/jbelcher/www/TEALref/Crouch_Mazur.pdf

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Margherita Fort