17642 - PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLE AZIENDE TURISTICHE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Lavoro dignitoso e crescita economica La vita sulla terra

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente approfondisce le competenze relative al sistema informativo aziendale, con particolare riguardo alle imprese operanti nel settore turistico-ricettivo. Interpreta il Bilancio d'esercizio effettuandone l'analisi, progetta ed applica i principali strumenti per il controllo e la programmazione della gestione aziendale.

Contenuti

IL corso di suddivide in due moduli:

I MODULO (30 h.) (17 febbraio – 23 marzo)

II MODULO (30 h.)

Programma I MODULO

1-Introduzione alla programmazione e al controllo di gestione. Il sistema informativo per il controllo di gestione

 2-Il bilancio d’esercizio nel Controllo di gestione: nozione e funzioni.L’analisi per indici del bilancio d’esercizio: teoria ed esercitazione

3-La contabilità direzionale: contenuto e funzioni. I diversi tipi di informazioni della contabilità direzionale e il loro utilizzo.

4-Vantaggi e svantaggi della Contabilità direzionale ed esercitazione

5- La classificazione dei costi in funzione del loro comportamento . I diagrammi costo-volume: teoria ed esercitazione 6- I costi ambientali: teoria e calcolo

7- L’analisi del punto di pareggio: teoria ed esercitazione . Il margine di contribuzione: teoria ed esercitazione .

8-Il margine di contribuzione ambientale

9- Il budget delle imprese alberghiere: teoria ed esercitazione

II modulo 

Programma II MODULO

  1. I costi pieni e il loro impiego
  2. La contabilità per centri di costo: centri di costo e centri di responsabilità, basi di allocazione dei costi indiretti
  3. Contabilità dei costi nelle aziende che producono su commessa e che producono per processo
  4. Il calcolo del costo pieno nel turismo
  5. La determinazione dei costi basata sulle attività
  6. Costi standard, budget flessibile, sistemi a costi variabili, costi della qualità
  7. L’analisi degli scostamenti dei costi di produzione: scostamenti dei materiali diretti, della manodopera e dei costi generali di produzione

Testi/Bibliografia

Anthony ed al.(2016)"Sistemi di controllo - Analisi economiche per le decisioni aziendali" di Robert N. Anthony, David F. Hawkins, Diego M. Macrì, Kenneth A. Merchan, McGraw Hill, edizione di gennaio 2016 (14/ed)

Dispense ad uso esclusivo degli studenti (on-line) e materiale didattico on line.

Materiale Seminari 

Metodi didattici

Lezioni, seminari , lavori di gruppo

Modalità di verifica dell'apprendimento

´L'esame è finalizzato a valutare le competenze e le capacità critiche sviluppate dagli studenti per quanto riguarda prevalentemente gli strumenti per le decisione economiche, finanziarie e ambientali ´L'esame è composto dalla prova scritta.

La Registrazione per l'esame è obbligatoria e gli studenti devono registrarsi attraverso AlmaEsami secondo le regole generali della Scuola di Economia, Management e Statistica

´Il punteggio massimo è di 30 punti , e il minimo richiesto per superare l'esame è di 18 /30. ´ ´

VOTO FINALE: media aritmetica della valutazione finale dei due moduli ( con arrotondamento normale) ( + punti di incentivo per il primo modulo) ´ ´

Esame scritto

Strumenti a supporto della didattica

Diapositive, dispense a cura del docente

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maria-Gabriella Baldarelli

Consulta il sito web di Matteo Santi

Consulta il sito web di Selena Aureli