79826 - TIROCINIO DI ISPEZIONE, CONTROLLO E CERTIFICAZIONE DEGLI ALIMENTI 1

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente applica le procedure pratiche per l'esame ispettivo e utilizza i metodi del controllo del veterinario ufficiale che opera nei macelli e negli impianti di trasformazione dei prodotti alimentari. Lo studente è in grado di utilizzare le conoscenze cliniche, anatomo-patologiche, di igiene degli alimenti e ispettive per formulare un giudizio di idoneità al consumo. E' in grado di comunicare agli operatori del settore alimentare i comportamenti da tenere per evitare inutili sofferenze agli animali che vengono macellati. Lo studente apprende i principi e i metodi di controllo per la valutazione della sicurezza dei prodotti alimentari durante le operazioni che vengono effettuate nelle fasi di produzione primaria, trasformazione e commercializzazione, importazione ed esportazione compresa; è in grado di programmare ed eseguire audit per valutare l'attuazione delle procedure d'igiene e di controllo dei pericoli nelle aziende del settore alimentare, di valutare quali azioni attuare in ottemperanza alle norme di legge relative al controllo sanitario sulla produzione, di attuare piani di campionamento, anche per i controlli ufficiali, e di interpretare i risultati degli esami di laboratorio.

Programma/Contenuti

Il tirocinio di Ispezione, controllo e certificazione degli alimenti consiste in attività pratiche che hanno lo scopo di fornire allo studente le capacità metodologiche  per analizzare i processi produttivi di differenti filiere alimentari (carni, pollame, selvaggina, prodotti ittici e prodotti lattiero caseari), di individuarne le criticità dal punto di vista igienico sanitario e di sicurezza degli alimenti e di apprendere i metodi per la gestione della sicurezza alimentare; il tirocinio interno è focalizzato sulle capacità professionali che debbono essere sviluppate dai professionisti che operano nelle filiere agroalimentari nell'ambito delle attività di gestione dell'autocontrollo presso gli operatori del settore alimentare; a tal fine il tirocinio si svolge prevalentemente nel macello, nel caseificio didattico e nelle aule di esercitazione del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie nei quali verranno analizzati i processi produttivi, identificate le criticità,definiti i punti critici di controllo e le modalità per la loro gestione, affrontati casi di problem solving, attuati piani di campionamento e/o analisi per la valutazione dei processi e dei prodotti. Nel dettaglio le attività che verranno svolte sono: analisi dei processi produttivi del caseificio; progettazione di un sistema di autocontrollo (HACCP) in caseificio;  esercitazione di problem solving: analisi e risoluzione di una problematica igienico sanitaria;  ispezione del pollame e della selvaggina; analisi dei processi produttivi del macello e ispezione; definizione e attuazione di un piano di campionamento e analisi per la valutazione delle cariche microbiche sulle carcasse; valutazione della freschezza dei prodotti ittici; analisi di un caso di tossinfezione alimentare.

Gli studenti devono portare con lor il proprio camice; gli altri DPI necessari verranno forniti dal docente.

Testi/Bibliografia

Il materiale didattico, testi e bibliografia utile allo svolgimento del tirocinio viene fornito dai docenti

Metodi didattici

Attività pratica, esercitazioni di problem solving, work project

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • La valutazione sullo svolgimento del tirocinio sarà effettuata mediante:

-          Valutazione della frequenza: è richiesta per l'idoneità la frequenza ad almeno il 70% delle lezioni (7 incontri su 10)

-          Nell'ambito del tirocinio verranno affidate agli studenti attività da svolgere, sotto la guida del docente, in autonomia secondo i principi del research based learning; tali attività saranno oggetto di valutazione (in trentesimi) che concorrerà alla valutazione ponderata finale dell'esame di Ispezione, controllo e certificazione degli alimenti (Responsabile Prof. Trevisani).

Strumenti a supporto della didattica

Il tirocinio viene svolto prevalentemente nel macello e nel caseificio del DIMEVET; i docenti forniscono agli studenti il materiale per lo studio e per l'attività pratica

Link ad altre eventuali informazioni

http://corsi.unibo.it/MagistraleCU/MedicinaVeterinaria/Pagine/tirocinio-ispezione-controllo-e-certificazione-degli-alimenti-di-origine-animale.aspx

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Andrea Serraino

Consulta il sito web di Teresa Gazzotti

Consulta il sito web di Federica Giacometti

Consulta il sito web di Alessandra Canever

Consulta il sito web di Valentina Tepedino