30127 - SOCIOLOGIA DELLA LETTERATURA (LM)

Scheda insegnamento

  • Docente Federico Bertoni

  • Crediti formativi 6

  • SSD L-FIL-LET/14

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente possiede conoscenze approfondite sul funzionamento delle istituzioni letterarie, sui rapporti tra testo e contesto, sulle dinamiche della comunicazione letteraria e dei relativi condizionamenti politici, ideologici, socioeconomici, editoriali. Conosce e sa utilizzare gli strumenti critici e le forme di indagine della sociologia applicata alla letteratura, con particolare attenzione alle componenti tematiche e sociologiche dei testi letterari

Programma/Contenuti

Il corso indagherà un corpus letterario da una prospettiva sociologica, attenta alle dinamiche di produzione, diffusione e ricezione dei testi, con particolare attenzione alle dinamiche comunicative e al ruolo del contesto socio-politico.

Inizio lezioni: Terzo periodo, inizio 12 febbraio 2020.

Orari lezioni: Lun 15-17, Mart 13-15, Giov 13-15, Aula Pascoli, Dip. Ficlit, Via Zamboni 32.

Testi/Bibliografia

Lista da definire

Metodi didattici

Lezioni frontali, durante le quali gli studenti saranno comunque invitati a intervenire in modo attivo.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Gli studenti dovranno sostenere un esame orale.

L'accertamento delle conoscenze e abilità acquisite consiste in un colloquio che ha lo scopo di valutare le capacità critiche e metodologiche maturate dallo studente, il quale sarà invitato a confrontarsi con i testi in programma. Lo studente dovrà dimostrare una appropriata conoscenza della bibliografia indicata nel programma.

Il raggiungimento da parte dello studente di una visione organica dei temi affrontati a lezione congiunta alla loro utilizzazione critica, la dimostrazione di una padronanza espressiva e di linguaggio specifico saranno valutati con voti di eccellenza.

La conoscenza per lo più mnemonica della materia, capacità di sintesi e di analisi non approfondite e un linguaggio corretto ma non sempre appropriato porteranno a valutazioni discrete.

Conoscenza approssimativa, comprensione superficiale, scarsa capacità di analisi ed espressione non sempre appropriata condurranno a valutazioni fra la sufficienza e poco più.

Lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all'interno dei materiali bibliografici offerti nel programma non potranno che essere valutati negativamente.

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore, lavagna luminosa, filmati, materiali in rete.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Federico Bertoni