86466 - MOTORCYCLE VEHICLE DYNAMICS

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente acquisisce gli strumenti per la modellazione, l'identificazione sperimentale e la analisi di fenomeni vibratori e dinamici complessi nei sistemi motociclistici. Strumenti: - di tipo analitico, per la comprensione dei fenomeni di base; - di tipo numerico, per la simulazione di sistemi meccanici complessi; - di tipo sperimentale, per la individuazione di parametri la cui identificazione per via teorica risulta critica.

Programma/Contenuti

  • Cinematica del motociclo
    • geometria e parametri cinematici
    • angolo di sterzata e assetto
    • sezione delle ruote e traiettoria in curva
  • Sospensioni
    • architettura e cinematica sospensioni anteriori e posteriori
    • curve caratteristiche di rigidezza e smorzamento
    • calcolo dei parametri ridotti
  • Modellazione pneumatici
    • modelli analitici
    • modelli semi-empirici
    • forze di contatto col suolo
  • Dinamica del motociclo
    • moto rettilineo stazionario
    • modi di vibrare nel piano
    • modelli di sollecitazioni del fondo stradale
    • analisi della risposta del motociclo in relazione a aderenza e comfort di guida
    • manovre non stazionarie nel piano: accelerazione e frenata
    • percorrenza curva in condizioni stazionarie
    • transitorio di ingresso/uscita curva
    • effetti giroscopici
    • stabilità e modi di vibrare
    • influenza dei principali parametri progettuali sulla stabilità
    • tecniche di identificazione sperimentale dei parametri modali del motociclo
    • cenni sull’interazione pilota–motociclo
  • Modellazione numerica della dinamica del motociclo
    • modellazione con approccio Lagrangiano: stabilità di marcia in rettilineo; analisi di sensitività dei principali parametri; stabilità in curva; effetto delle cedevolezze strutturali sulla stabilità
    • modellazione con codice commerciale: simulazione di manovre ad elevata non-linearità; simulazione di eventi e scenari critici; modelli semplificati di controllo di trazione/impennamento e/o sistema anti-bloccaggio
  • Sperimentazione e validazione di modelli numerici
    • identificazione sperimentale di parametri fisici (masse, inerzie, caratteristiche pneumatici, caratteristiche sospensioni,coppia sterzo)
    • stima di grandezze cinematiche
    • stima di grandezze dinamiche
    • test virtuali per lo sviluppo di strategie di ottimizzazione delle prestazioni: casi applicativi

Testi/Bibliografia

  • Cossalter V. Motorcycle Dynamics. 2nd ed. LULU, 2006.
  • Pacejka HB. Tire and Vehicle Dynamics. 3rd ed. Oxford, Butterworth-Heinemann. 2012.
  • Gillespie T. Fundamentals of Vehicle Dynamics. USA, SAE International, 1992.

Metodi didattici

Il corso include:

  • lezioni teoriche alla lavagna, con diapositive PowerPoint e con ausilio di strumenti multimediali;
  • lezioni e seminari tenuti da esperti accademici e dell’industria;
  • esercitazioni in classe con strumenti di analisi numerica e software per simulazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale finale sull’intero programma del corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alberto Martini

Consulta il sito web di Marco Ezio Pezzola