85271 - ANALISI DEL RISCHIO MICROBIOLOGICO E TECNICHE DI TRACCIABILITÀ

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

L'insegnamento di Analisi del rischio microbiologico e tecniche di tracciabilità vuole rispondere ad alcune priorità definite dalla Commissione UE in tema di garanzie per il consumatore, nell'ambito delle produzioni alimentari, sulla base dell'approccio cosiddetto “One Health”, ossia rafforzando il controllo e la prevenzione dei rischi sanitarie negli alimenti di origine animale. Gli obiettivi di apprendimento per lo studente che lo abbia seguito attivamente il corso sono i seguenti: • Adottare il “risk ranking analysis” per priorizzare i rischi alimentari. • Subtipizzare i batteri tossinfettivi a livello di genere, specie, sierotipo e fagotipo mediante tecniche analitiche tradizionali • Subtipizzare i batteri tossinfettivi a livello di clone batterico mediante l'impiego di tecniche molecolari (es. PFGE, Ribotipizzazione, MLST, MLVA) • Acquisire competenze analitiche per la valutazione qualitativa (antibiogramma) e quantitativa (MIC) della resistenza antibiotica in batteri di interesse zoonotico

Programma/Contenuti

Il programma del corso verterà sui seguenti aspetti:

1) Il concetto di analisi del rischio microbiologico

2) La valutazione qualitativa e quantitativa del rischio

3) Il risk ranking ai fini della identificazione della fonte di contagio per l'uomo

4) Tracciare i batteri tossinfettivi a livello di genere, specie, mediante tecniche fenotipiche

5) Tracciare i batteri tossinfettivi a livello di clone batterico mediante tecniche molecolari (es. PFGE, MLST, MLVA)

6) I principali database internazionali di batteri tossinfettivi: descrizione e dimostrazione sul loro utilizzo

7) La valutazione qualitativa (antibiogramma) e quantitativa (MIC) della resistenza antibiotica in batteri di interesse zoonotico

8) Saper trovare, analizzare e discriminare le informazioni utili dalle diverse fonti, scritte e digitali, della letteratura scientifica e di Regolamenti, Leggi e Linee guida

Testi/Bibliografia

Appunti di lezione; pubblicazioni scientifiche

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminari, esercitazioni di laboratorio

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un colloquio orale volto ad accertare il livello di conoscenza teorica e applicativa dello studente. Particolarmente valutate saranno le capacità di sapersi muovere all'interno dei diversi argomenti ed il raggiungimento di una visione organica da parte dello studente dei temi affrontati a lezione.

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore, computer, lavagna luminosa, apparecchiature di laboratorio per gli esami microbiologici

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gerardo Manfreda