34521 - ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLO SPORT: PROFILI GIURIDICO-AMMINISTRATIVI

Scheda insegnamento

  • Docente Giampiero Veronesi

  • Crediti formativi 4

  • SSD IUS/09

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 02/10/2018 al 18/12/2018

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente: - conosce le basi dell'ordinamento giuridico sportivo, nonchè le fonti del diritto statali e domestiche che disciplinano gli istituti di maggior rilevanza, sia per quanto concerne l'attività sportiva amatoriale e dilettantistica, sia per quanto concerne l'attività sportiva professionistica; - è in grado di affrontare l'analisi delle principali è più ricorrenti questioni giuridiche afferenti all'esercizio dell'attività sportiva, individuando soluzioni relative ai singoli casi di specie.

Programma/Contenuti

Diritto pubblico ed amministrativo rispetto alle attività sportive (nozioni di base);

Ripartizione delle competenze in materia di pianificazione territoriale degli impianti sportivi;

Realizzazione e gestione di impianti sportivi comunali;

Realizzazione di impianti sportivi pubblici mediante appalti e concessioni;

Costruzione e ristrutturazione di impianti sportivi;

Disciplina regionale delle modalità di affidamento della gestione di impianti sportivi di proprietà di enti locali;

Casi pratici di giurisprudenza collegata;

Finanziamenti pubblici a favore della realizzazione e della gestione di impianti sportivi;

Problemi dell’impiantistica sportiva in Italia.


Testi/Bibliografia

Carlo Bottari (a cura di), La realizzazione e la gestione di impianti sportivi comunali, Aa.Vv., Quaderni di diritto delle attività motorie sportive, Maggioli Editore;

Piera Maria Vipiana, Elementi di diritto pubblico e amministrativo in relazione alle attività sportive, Pacini Giuridica;

Pierluigi Raimondo, Costruzione e ristrutturazione degli impianti sportivi, Capitolo IV, in Elementi di diritto privato sportivo, Giraldi Editore;

Chiara Alvisi, I problemi dell'impiantistica sportiva in Italia: introduzione alla proposta di legge C2800 e al progetto Tessera del Tifoso, in Rassegna di diritto ed economia dello sport, 2-3/2010.


Metodi didattici

Nel corso delle lezioni verrà privilegiata l'interazione diretta tra il docente e gli studenti. Verranno affrontati sovente casi pratici e si avrà il costante ausilio grafico di slides che verranno proiettate a mezzo video.


Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame, in forma orale, consiste nella trattazione di questioni relative agli argomenti affrontati nel corso delle lezioni.


Strumenti a supporto della didattica

Slides che verranno proiettate nel corso delle lezioni.


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giampiero Veronesi