42972 - DIRITTO DEI SERVIZI SOCIALI

Scheda insegnamento

  • Docente Claudia Golino

  • Crediti formativi 6

  • SSD IUS/05

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 19/02/2019 al 16/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce gli strumenti concettuali in ambito giuridico e istituzionale per comprendere le nozioni base degli ordinamenti sia ad un livello sovranazionale, che nazionale e locale, - conosce gli strumenti metodologici per l'analisi di testi giuridici e gli strumenti per comprendere le differenti competenze ed il ruolo di Unione Europea, Stato, Regioni, Enti locali e privato-social, - possiede una capacità di analisi del sistema di protezione sociale e della evoluzione dei modelli di Welfare, degli interventi pubblici relativi ai servizi sociali (servizi educativi, socio-assistenziali, socio-sanitari) e degli ambiti all’interno dei quali i servizi sociali agiscono, dell’organizzazione pubblica e privata preposta ai servizi sociali.

Programma/Contenuti

 Elementi generali

1.     Il diritto amministrativo e la pubblica amministrazione: elementi definitori

2.     Nascita e sviluppo del diritto amministrativo.

3.     I principi costituzionali sulla pubblica amministrazione. I principi generali in materia di beneficenza e di assistenza pubblica, solidarietà e inclusione sociale

4.     Le fonti del diritto: fonti comunitarie; fonti legislative; i regolamenti; gli statuti. Le fonti del diritto sociale

L'organizzazione della pubblica amministrazione

1.     Organizzazioni e persone giuridiche; ente e organo; gli uffici; attribuzione e competenza.

2.     Le amministrazioni degli enti territoriali di governo; le amministrazioni dello Stato; le amministrazioni indipendenti; gli enti pubblici; le amministrazioni pubbliche in forma privata.

3.     Raccordi e cooperazione tra i diversi livelli di governo.

4.     I controlli.

5.     La disciplina dell'organizzazione pubblica.

6.     I beni pubblici.

7.     I principi di organizzazione e di gestione dei servizi pubblici  e le forme di gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica e privi di rilevanza economica

8.     L'istituzione di un sistema integrato di interventi e servizi sociali: principi e innovazioni organizzative

9.     I soggetti erogatori dei servizi sociali: le fondazioni, le associazioni di promozione sociale, le cooperative sociali, il volontariato, gli istituti di patronato.

10.Il riordino delle IPAB (Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza)

L'attività della pubblica amministrazione

1.     Gli interessi. Il potere amministrativo e il suo esercizio. La discrezionalità amministrativa.

2.     Il procedimento amministrativo. L'accesso agli atti amministrativi dei servizi sociali.

3.     Il provvedimento amministrativo (elementi essenziali e classificazioni) e gli accordi integrativi o sostitutivi.

4.     L'efficacia del provvedimento amministrativo.

5.     L'invalidità del provvedimento amministrativo.

6.     L'attività di diritto privato.

7.     La responsabilità della pubblica amministrazione.

Testi/Bibliografia

Si consiglia l'utilizzo dei seguenti testi:      

1) per la parte relativa agli elementi generali del diritto amministrativo:
S. CASSESE (a cura di), Istituzioni di diritto amministrativo, Giuffrè, Milano, 2015 (capp. I, III, VII, VIII);
2) per la parte relativa agli elementi caratterizzanti del corso, in relazione ai servizi sociali: R.BIN-G.PITRUZZELLA-D.DONATI, Lineamenti di Diritto Pubblico per i Servizi Sociali, Giappichelli ed., Torino, ultima edizione.

Gli studenti frequentanti potranno preparare l'esame sugli appunti aggiornati presi a lezione e, ove lo ritengano necessario, approfondire il programma sui testi consigliati.

 

 

 

Metodi didattici

Il metodo didattico è quello della lezione frontale. Durante il corso verranno anche svolti lavori di gruppo per l'analisi di casi pratici.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova orale volta ad accertare l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese. Gli studenti frequentanti potranno scegliere tra le seguenti modalità:   - prova orale  oppure    - elaborazione di un working paper

Strumenti a supporto della didattica

Il docente fornirà durante il corso materiale didattico di approfondimento e utilizzerà presentazioni in power point a scopo didattico.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Claudia Golino