02207 - PSICOLOGIA GENERALE

Scheda insegnamento

  • Docente Miranda Occhionero

  • Crediti formativi 8

  • SSD M-PSI/01

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 24/09/2018 al 06/12/2018

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce il funzionamento dei principali processi cognitivi, tenendo conto della distinzione tra funzionamento adulto e funzionamento soggetto a sviluppo, particolarmente sensibile all'influenza ambientale e all'esperienza; - conosce le tecniche di osservazione del comportamento in contesti socio-culturali e educativi; - è in grado di collaborare alla costruzione di progetti educativi per quello che concerne l'area psicologica insieme ad altri operatori dell'area pedagogica; - sa presentare informazioni e soluzioni di problemi ad operatori e responsabili dell'educazione per ciò che riguarda il normale sviluppo delle funzioni cognitive; - è in grado di utilizzare le conoscenze acquisite nell'ambito dei processi psicologici di base per intraprendere approfondimenti successivi sia in ambito professionale che di studio; - ha le competenze teoriche e metodologiche per costruire relazioni con singoli bambini e con il gruppo; - conosce gli strumenti e le tecniche di osservazione del comportamento infantile nei contesti educativi; - sa costruire progetti educativi finalizzati allo sviluppo delle competenze psicologiche del bambino in continuità e in progressione con la scuola dell'infanzia e con la famiglia; - sa progettare percorsi didattici sulla base dei modelli psicologici studiati; - conosce gli strumenti per valutare gli aspetti psicologici del proprio operato.

Programma/Contenuti

Il corso intende offrire un quadro delle conoscenze fondamentali del sapere psicologico dalla nascita della psicologia scientifica fino ai più recenti sviluppi nell'ambito dello studio dei processi cognitivi. Obiettivo generale del corso è quello di offrire una conoscenza di base del funzionamento della mente umana anche in relazione ai contributi delle neuroscienze.

Le lezioni avranno il seguente schema:

Introduzione storica alla psicologia scientifica con particolare riferimento alle prospettive attuali della psicologia: prospettiva evoluzionista, comportamentismo, cognitivismo e neuroscienze relativamente al problema mente-cervello.

I metodi nella ricerca psicologica in particolare: il metodo sperimentale, il metodo dell'osservazione

Processi cognitivi. In questa sezione verrà affrontato lo studio dei processi cognitivi: attenzione percezione, apprendimento, memoria, linguaggio e pensiero.

Aspetti specifici del comportamento: intelligenza, emozioni

Testi/Bibliografia

David G. Myers.

PSICOLOGIA GENERALE. Un'introduzione al pensiero critico e all'indagine scientifica. Bologna: Zanichelli. Ed Italiana 2014.

Capitoli: Prologo, I, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XII, XIII.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame è svolta in forma scritta e prevede una valutazione in trentesimi. Lo studente deve ripondere a 14 domande a scelta multipla ed una domanda in cui è impegnato a trattare un argomento del programma in forma discorsiva.

Durante la prova non è ammesso l'uso di materiale di supporto quale libri di testo, appunti, supporti informatici.

Strumenti a supporto della didattica

diapositive in power point

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Miranda Occhionero