10460 - STORIA E TECNICA DELLA FOTOGRAFIA

Scheda insegnamento

  • Docente Massimo Sordi

  • Crediti formativi 5

  • SSD L-ART/06

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 15/02/2019 al 17/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Obiettivo del corso è di fornire le conoscenze fondamentali della storia della fotografia e delle teorie che ne stanno alla base. Ripercorrendo le differenti tecniche sperimentate nel corso di quasi due secoli lo studente, al termine del corso, possiede i fondamenti della “grammatica” della fotografia e acquisisce la capacità di analizzare l’immagine misurandosi con il tema della composizione degli elementi dell’architettura e del paesaggio.

Programma/Contenuti

Il corso di Storia e Tecnica della Fotografia intende approfondire gli aspetti teorici e pratici della Fotografia, attraverso lo studio dei fotografi, dei movimenti culturali e dei rapporti con altri linguaggi espressivi. In particolare ci si soffermerà sul tema del paesaggio, con un percorso che dalle prime rappresentazioni pittoriche giunge alle attuali tematiche di paesaggio contemporaneo in fotografia. Verrà approfondita la figura di Luigi Ghirri, uno dei fotografi italiani più attenti ad una riflessione fotografica sul paesaggio, attraverso un’esercitazione pratica/fotografica richiesta ad ogni studente

Testi/Bibliografia

GUIDO GUIDI, Lezioni di fotografia.La figura dell’orante, Edizioni Il Bradipo, Ravenna 2012

ZANNIER Italo, Architettura e fotografia, Gius. Laterza & Figli S.p.a., Bari, 1991

ZANNIER Italo, Storia e tecnica della fotografia, Laterza, Bari, 1982

COSTANTINI P., CHIARAMONTE G. (a cura di), Luigi Ghirri. Niente di antico sotto il sole, SEI, Torino, 1997

ADAMS Robert, La bellezza in fotografia, Bollati Boringhieri Editore s.r.l., Torino, 1995

ADAMS Robert, lungo i fiumi, Itacalibri/Utreya, 2008

SHORE Stephen, Lezioni di fotografia, Phaidon, 2009

SCHWARZ Heinrich, Arte e Fotografia, Bollati Boringhieri editore s.r.l., Torino, 1992

SZARKOWSKI John, L'occhio della fotografia, Five continents Edition, 2007

PARR Martin - BADGER Gerry - Photobook: a history, Vol.1, Vol.2, Vol. 3, Phaidon

VALTORTA Roberta, il pensiero dei fotografi, Bruno Mondatori Editore, Milano, 2008

PELIZZARI Maria Antonella (a cura di), Documenti e Finzioni, Agorà ed., Torino, 2006

Metodi didattici

Durante le lezioni verranno proiettate diapositive e films; verranno organizzate delle visite ad importanti mostre fotografiche.

Durante l’anno il singolo studente svolgerà una ricerca approfondita sul tema del paesaggio. Stabilito come tema d’indagine la città di Cesena, saranno possibili due tipi di ricerca:

a) la campagna fotografica;

b) una ricerca iconografica.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame finale consisterà in una discussione sull’esercitazione prodotta durante l’anno e sui temi sviluppati durante le lezioni.

La verifica dell'apprendimento dei temi affrontati durante il corso, la valutazione delle esercitazioni assegnate, la verifica della conoscenza delle teorie, dei movimenti, degli autori trattati e la presentazione delle sequenze fotografiche già discusse durante i seminari e presentate in forma di libro. Per l’esame saranno presentati: un libro in formato leporello contenente una sequenza di minimo 20 pagine ed un book contenente i riferimenti studiati ed approfonditi per il progetto individuale.

Strumenti a supporto della didattica

Il materiale didattico presentato a lezione (testi, immagini, video, etc) sarà messo a disposizione in formato elettronico, saranno messi a disposizione anche libri sugli autori presentati nonché immagini fotografiche originali.
Le attrezzature in dotazione della scuola, apparecchi fotografici analogici, possono essere utilizzate dagli studenti accompagnati dal docente.


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Massimo Sordi