39133 - PSICOLOGIA GENERALE (E DEL COMPORTAMENTO)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo Studente conosce: le funzioni e i processi cognitivi, emotivi e motivazionali e la loro influenza sul comportamento; le tecniche di valutazione del comportamento con particolare riferimento al comportamento alimentare; le abilità comunicative e sa utilizzare le tecniche di informazione finalizzate alla modifica dei comportamenti alimentari e degli stili di vita che influenzano le condizioni di salute, sa esporre contenuti, informazioni e idee relative al proprio campo di studio utilizzando adeguate forme comunicative a seconda degli interlocutori conosce e utilizza un linguaggio appropriato in funzione delle caratteristiche del paziente ed offre adeguato supporto psicologico

Programma/Contenuti

APPRENDIMENTO (condizionamento classico e condizionamento operante; apprendimento complesso; applicazioni delle metodiche di apprendimento in ambito clinico).
MEMORIA (fasi dell'elaborazione delle informazioni; modelli di memoria; oblio e interferenze mnestiche).
ATTENZIONE, STATI di VIGILANZA e LIVELLI di COSCIENZA (attenzione selettiva; attenzione sostenuta; ritmi circadiani; fasi REM e NREM; funzioni del sonno; sonno e metabolismo).
INTELLIGENZA (sviluppo dell'intelligenza; teorie sull'intelligenza e metodi di valutazione; intelligenza emozionale).
EMOZIONI e MOTIVAZIONI (attivazione, espressione e riconoscimento delle emozioni; basi fisiologiche delle emozioni e delle motivazioni; motivazioni omeostatiche, con particolare riferimento al comportamento alimentare; motivazioni non-omeostatiche).
STRESS (Risposta dell'organismo agli eventi stressanti. Sindrome da stress acuto e cronico: mediatori biologici, individuali e sociali della risposta allo stress. Meccanismi di coping. La modulazione emozionale dello stress e del dolore).
LINGUAGGIO E COMUNICAZIONE (acquisizione e sviluppo del linguaggio; comunicazione verbale e non-verbale; comunicazione efficace in ambito sanitario; gli aspetti psicologici che concorrono a modulare (a favorire o a ostacolare) la RELAZIONE OPERATORE-PAZIENTE e la RISPOSTA TERAPEUTICA).

Testi/Bibliografia

Feldman R.S. (2008), PSICOLOGIA GENERALE. McGraw-Hill.

Bellomo, A. (2004), Psicologia medica e abilità relazionali, Edizioni Minerva Medica. Capitoli: 5 (La comunicazione efficace), 6 (La relazione medico-paziente).

Benedetti, F. (2013). Placebo and the new physiology of the doctor-patientrelationship . Physiol Rev, 93:1207-46.

Metodi didattici

Durante le LEZIONI FRONTALI verranno sviluppati gli argomenti inerenti il programma qui presentato.

Verranno inoltre effettuati approfondimenti mediante la simulazione di esperimenti, l'esame di casi clinici e l'analisi di articoli scientifici.

Per ogni argomento affrontato, verranno espressamente richiamate le specifiche indicazioni bibliografiche.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto con tre domande aperte, della durata complessiva di un'ora.

Le DOMANDE D'ESAME verteranno su tutto il materiale bibliografico indicato e sulle integrazioni fatte a lezione.

Strumenti a supporto della didattica

Diapositive presentate in aula e caricate (in versione pdf) su sito AMS campus http://campus.cib.unibo.it/ .
Simulazione in aula di esperimenti classici di Psicologia generale, visione di filmati e analisi di articoli.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Michela Mazzetti

Consulta il sito web di Edita Fino