65839 - NUTRIZIONE ANIMALE E PRATICHE DI RAZIONAMENTO

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente acquisisce competenze approfondite inerenti la nutrizione comparata fra le diverse specie utilizzate per la produzione di alimenti per l'Uomo. In particolare lo studente è in grado di gestire le diete e i nutrienti per modificare la risposta fisiologica e produttiva degli animali nel rispetto del benessere animale. Saprà inoltre modulare la composizione chimico-nutrizionale degli alimenti di origine animale assicurandone la salubrità e la sicurezza.

Programma/Contenuti

L'utilizzazione digestiva degli alimenti nel monogastrico e nei ruminanti.

I metodi di conservazione dei foraggi.

I fabbisogni dei bovini e dei suini: metodi di stima e fattori di variazione.

La formulazione delle razioni: dai concetti di base alle finalità specifiche di allevamento.

Testi/Bibliografia

•Antongiovanni M. e Gualtieri M. : Nutrizione e Alimentazione animale, Edagricole

•McDonald-Edwards Greenhalgh: Nutrizione animale, Tecniche Nuove.

•Pacchioli M.T. : L’alimentazione della vacca da latte;

•NRC: Nutrient Requirements of 1) dairy cattle; 2) swine; 3) Horses 4) Beef…ecc

•Monetti G., Appunti suinicultura e bovinicultura.

•Mordenti et al., Manuale di alimentazione del suino. Edagricole.

Metodi didattici

lezioni frontali e esercitazioni di razionamento con l'uso di mezzi informatici

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica delle conoscenze acquisite avverrà con un esame pratico ed orale. La parte pratica è rappresentata dallo sviluppo di una razione alimentare. Il voto è collegiale.

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Andrea Formigoni

Consulta il sito web di Giacomo Biagi