Architetto Junior e Pianificatore Junior, sezione B

Informazioni per l'esame di Stato di Architetto Junior e Pianificatore Junior sezione B. Dalla prima sessione 2013 presso la sede di Cesena dell'Università di Bologna sarà possibile sostenere l'esame di Stato per Architetto Junior e Pianificatore Junior (sezione B), che è disciplinato dal DPR n. 328 del 5/6/2001.

Titoli di accesso

Per i titoli di accesso fare riferimento al documento riepilogativo requisiti di ammissione [.pdf 306 KB].

Prova d'esame

In deroga alle disposizioni normative vigenti, secondo quanto stabilito dall'Ordinanza Ministeriale del 5 Maggio 2022 n. 444, l'esame di Stato di abilitazione all'esercizio professionale, sarà costituito, per la prima e la seconda sessione dell'anno 2022, da un'unica prova orale svolta con modalità a distanza.

La prova orale si svolgerà sulla piattaforma TEAMS, ogni prova avrà la durata massima di 30 minuti.

Durante la prova il candidato verrà interrogato da tutti e 5 i Commissari.

I primi 10 minuti saranno dedicati alla verifica da parte del Presidente della commissione, della prova sostitutiva della prima prova pratica progettuale così come si svolgeva nella modalità tradizionale.

Sia per la sezione A sia per la Sezione B, ciascun colloquio inizierà a partire da un elaborato condiviso sullo schermo da parte del Presidente attraverso la modalità “Condividi schermo” di Teams. Al candidato saranno rivolte delle domande a partire dall’immagine condivisa. L’elaborato condiviso sulla piattaforma TEAMS sarà composto da alcune immagini ritenute significative di un edificio o di più edifici in grado di esplicitare – attraverso piante, prospetti, sezioni, composizione volumetrica e disegni tridimensionali, prospettive, assonometrie, dettagli di progetto, immagini fotografiche, etc. – i contenuti compositivi, progettuali, tipologici e tecnici adottati per la sua ideazione e realizzazione.

La prova proseguirà rivolgendo al candidato, in sostituzione della seconda prova scritta, domande pertinenti agli aspetti, ai temi e alle questioni della cultura architettonica contemporanea. La prova continuerà rivolgendo al candidato ulteriori domande inerenti la deontologia e la pratica professionale, le procedure amministrative del progetto e le principali leggi e normative in campo architettonico/edilizio, urbanistico, paesaggistico e ambientale, e infine gli aspetti costruttivi e di conduzione del cantiere.

Commissione esaminatrice

Con D.R. rep. 1008/2022 e ss.mm.ii. sono state nominate le commissioni per gli esami di stato I sessione 2022.

Si riportano di seguito i nominativi:

Presidente Prof. Esposito Antonio
Presidente supplente Prof. Malacarne Gino
Membro effettivo Prof. Amistadi Lamberto
Membro effettivo Dott. Marcelli Paolo
Membro effettivo Dott.ssa Grassi Roberta
Membro effettivo Dott. Feligioni Gabriele
Membro supplente Dott. Gaspari Jacopo
Membro supplente Dott. Lucchi Giovanni
Supporto amministrativo Dott.ssa Lolli Erica

Date e sedi delle prove

Il giorno previsto per l’esame i candidati sono pregati di collegarsi per l’appello all’orario indicato al seguente link Aula virtuale 1 EDS Architetti.

Successivamente verrà richiesto ai candidati di collegarsi al seguente link Aula virtuale 2 EDS Architetti.

Prima giornata prova orale: 27/07/2021
Candidati: Crapella Noemi, Mariani Francesca, Lodedo Sergio Maria.
Ora di convocazione: 14.30.
Durata della prova: 30 minuti.

Risultati intermedi delle prove

In questa sezione verranno pubblicati i risultati intermedi delle prove.

Risultati finali

A conclusione delle singole sessioni, in questa sezione è pubblicato l’elenco degli abilitati.

Archivio prove precedenti

Elenco delle prove scritte delle sessioni precedenti