Informazioni per iscriversi a un dottorato di ricerca

Per iscriversi a un dottorato è necessario presentare domanda seguendo le indicazioni presenti nel bando.

Il bando di ammissione al 35° ciclo del corso di dottorato di ricerca in Studi Ebraici - a. a. 2019/2020 è aperto

Scadenza: 08/07/2019 ore 13.00 (ora italiana)

Il bando di ammissione al 35° ciclo di dottorato - a.a. 2019/2020 è scaduto il 15/05/2019 ore 13.00 (ora italiana).

Temi di ricerca, posti, borse di studio e criteri di selezione sono indicati nelle schede di dottorato.

Come presentare domanda

  • accedere a Studenti Online e registrarsi inserendo i dati richiesti
  • cliccare su “Prove di ammissione o verifica dei requisiti” e su “Dottorato di ricerca”
  • selezionare il corso di dottorato prescelto
  • compilare la domanda
  • allegare i documenti obbligatori indicati all'art. 3 del bando e quelli aggiuntivi indicati nella scheda del dottorato
  • cliccare su INVIA RICHIESTA (le domande non inviate entro la scadenza del bando non saranno ammesse alla selezione).

Per presentare domanda non è necessario il pagamento di alcun contributo.

Non caricare certificati rilasciati da Università pubbliche italiane, ma allegare autocertificazioni (fac-simile autocertificazione).

Ammissione in sovrannumero

È prevista l’ammissione in sovrannumero di candidati che hanno superato le prove di ammissione, previa presentazione di attestazione formale relativa all’assegnazione di borse MAECI o finanziate da Enti esteri.

Phd@Isa: fellowship per dottorandi internazionali

I candidati con cittadinanza straniera, non residenti in Italia e con titolo di studio di II livello conseguito all’estero possono ottenere un alloggio gratuito indicando nella domanda la richiesta di Fellowship presso l'Istituto di Studi Avanzati.