Corso di alta formazione in CULTURA SPORTIVA E REGOLE- Livello BASE - 5853

Codice 5853
Anno accademico 2021-2022
Tipologia di corso Formazione permanente
Area di interesse Sociale, economica, giuridica
Sede didattica Bologna
Direttore Margherita Pittalis
Durata 12 settimane
Costo 600 euro
Prevista selezione No
Scadenza bando

17/09/2021

Periodo di svolgimento

dal 27/09/2021 al 18/12/2021

Struttura proponente
Dipartimento di Scienze giuridiche - DSG
Scuola di riferimento
Giurisprudenza
Presentazione
L’Università di Bologna, sotto la direzione scientifica e didattica della Prof. Avv. Margherita Pittalis, prevede una triplice offerta formativa di Corsi di Formazione Permanente per dirigenti ed operatori del settore sportivo.
L’offerta, che è la prima nel suo genere a livello nazionale, è finalizzata al raggiungimento di una più ampia consapevolezza circa le regole da applicare nei rispettivi ambiti di attività quotidiana ed alla diffusione di una cultura sportiva fondata, come è divenuto sempre più indispensabile, sulla conoscenza delle regole che a diversi livelli governano lo sport.
I tre Corsi, fruibili anche singolarmente e della durata di 12 settimane ciascuno, sono tenuti da docenti Unibo e si sviluppano nell’arco di tre trimestri, a partire dal 27 settembre 2021, con termine previsto al 15 luglio 2022.
La didattica ed i colloqui di esame finali vengono effettuati in presenza o anche parzialmente o totalmente da remoto, a scelta del partecipante.
La frequenza minima richiesta è il 75% delle ore di lezione, che si terranno il lunedì pomeriggio e il sabato mattina.
Al fine di assicurare un costante contatto con il mondo sportivo, le lezioni vedranno sovente la partecipazione, in collegamento e in presenza, di personaggi, professionisti ed operatori dello sport, che interagiranno con i docenti ed i corsisti.
Al superamento del colloquio finale, i partecipanti conseguiranno i crediti formativi universitari previsti per ciascuno dei tre Corsi.
Obiettivi
CULTURA SPORTIVA E REGOLE- Livello BASE ha l'obiettivo di:
- fornire una conoscenza di base dei collegamenti fra tutte le discipline giuridiche che regolamentano il settore sportivo, dell’ordinamento sportivo e dei suoi rapporti con l’ordinamento generale dello Stato;
- gettare le basi per la comprensione dei profili applicativi delle regole dello sport con uno sguardo trasversale a tutte le discipline sportive.
A chi si rivolge
Il corso è riservato ai candidati che, alla scadenza delle immatricolazioni 17 settembre 2021, siano in possesso dei seguenti titoli e requisiti di accesso:

- Tutte le lauree

o in alternativa:
- superamento del Corso informativo Grassroots Livello “E” (Entry Level) per dirigenti attività di base operanti nelle scuole di calcio;

- diploma di scuola media superiore ed esperienza di minimo tre anni di attività presso una società od associazione sportiva.
Numero partecipanti
Minimo: 10 - Massimo: 60
Titoli d'accesso
1. Il corso è riservato ai candidati che, alla scadenza delle immatricolazioni 17 settembre 2021, siano in possesso dei seguenti titoli e requisiti di accesso:

- Tutte le lauree

o in alternativa:
- superamento del Corso informativo Grassroots Livello “E” (Entry Level) per dirigenti attività di base operanti nelle scuole di calcio;

- diploma di scuola media superiore ed esperienza di minimo tre anni di attività presso una società od associazione sportiva.
Sede delle lezioni
Dipartimento di Scienze Giuridiche
Piano didattico
  • Ordinamenti e soggetti del mondo sportivo - SSD: IUS/01 - Docente Margherita Pittalis;
  • Obbligazioni e contratti dello sport - SSD: IUS/01 -  Docenti : Margherita Pittalis; Alessandra Spangaro;
  • Diritti della persona e fatti lesivi nell'attività sportiva -  SSD: IUS/01 -  Docenti : Margherita Pittalis; Alessandra Spangaro; Enrico Al Mureden;
  • Responsabilità e giustizia nello sport - SSD: IUS/01- Docenti : Margherita Pittalis; Alessandra Spangaro; Enrico Al Mureden.
Frequenza obbligatoria
75%