Naviga Bacheca per data

Caricamento eventi

World Food Research and Innovation Forum

Al via nell'ambito dell'Esposizione universale EXPO Milano 2015, presso il Padiglione Italia, la prima edizione del "World Food Research and Innovation Forum".

Dal 22 settembre 2015 al 23 settembre 2015

EXPO2015 - Padiglione Italia

Lo scopo del forum è quello di diventare un appuntamento, a cadenza biennale, dedicato ai temi dell’alimentazione, della ricerca in campo agroalimentare e della sicurezza dei cibi. L’obiettivo di lungo periodo è quello di rendere il forum una piattaforma permanente a disposizione di policy maker, comunità scientifica e mondo delle imprese e della finanza, per favorire lo sviluppo, in maniera condivisa, di strategie e iniziative efficaci per il futuro dell’alimentazione del pianeta. A coordinare i lavori di questa prima edizione sarà Fabio Fava, docente del Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali.

La sfida da affrontare è quella proposta dal tema conduttore dell’EXPO 2015: “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”.

Questa sfida presenta due elementi principali. Da un lato l’urgenza, specie nelle aree in via di sviluppo, di garantire la disponibilità di cibo per una popolazione che sarà in continuo aumento; dall’altro, assicurare la qualità, l’igiene e la sicurezza del cibo prodotto e veicolato da una catena di distribuzione sempre più globalizzata.

Queste due esigenze devono avvenire però, il più possibile, nel rispetto dello sviluppo sostenibile globale, nella sua accezione più ampia, che comprende aspetti ambientali, sociali ed economici e che trova in Europa, e non solo, la sua più attuale articolazione nella bio-based economy.

“Nutrire il Pianeta” significa dunque affrontare il tema del diritto universale al cibo: una problematica complessa che coinvolge – con modalità spesso interdipendenti – gli Stati, le organizzazioni internazionali, le normative, l’economia, il progresso scientifico, gli stakeholder e le comunità locali.

Nei due giorni dedicati agli incontri, il forum diverrà una piattaforma aperta ed innovativa a livello mondiale in grado di favorire il confronto e l’incontro di tutti gli attori ed i fattori in gioco, nella prospettiva di creare spazi comuni di dialogo e di analisi delle tematiche relative alla food security, food safety e sustainability. Questo per contribuire ad un rafforzamento dei meccanismi di governance globale per lo sviluppo di politiche equilibrate in grado di favorire nuove relazioni tra i paesi industrializzati con quelli ancora in via di sviluppo.

Il “World Food Research and Innovation Forum” è un progetto promosso dalla Regione Emilia-Romagna e da ASTER e patrocinato dall’Università di Bologna.