APPC - Area Pianificazione, Programmazione e Comunicazione

APPC - Area Pianificazione, Programmazione e Comunicazione

Sabrina Luccarini

Responsabile

Mission

Garantire il supporto alla pianificazione strategica di Ateneo, alla misurazione e valutazione della performance organizzativa, compresa la gestione del ciclo di performance dell’Ateneo, al presidio del sistema di gestione dei rischi, nonché agli organi di Ateneo nella definizione dei modelli di riparto. Supportare la valutazione e il sistema di assicurazione della qualità di Ateneo, della ricerca, della didattica e della terza missione, anche in qualità di struttura di supporto al Nucleo di Valutazione e al Presidio di Qualità dell’Ateneo.

Promuovere e gestire le attività di comunicazione sia verso la comunità universitaria tutta, sia verso gli stakeholder esterni, in tutti gli ambiti di attività dell’Ateneo.

Organizzazione interna

Principali attività

  • Promuovere la qualità della didattica in coerenza con le indicazioni dell’agenzia nazionale (ANVUR) e supportando il Presidio di Qualità d’Ateneo per il miglioramento continuo della qualità della didattica.
  • Promuovere la qualità della ricerca e della terza missione nel contesto dell’accreditamento periodico nazionale (AVA) di ANVUR attraverso il monitoraggio e l’autovalutazione dipartimentale (SUA-RD). Gestire i ranking accademici nazionali e internazionali e loro ricadute sui dipartimenti. Assicurare il presidio delle attività connesse alla gestione della qualità della ricerca e della terza missione negli ambiti di competenza del Presidio Qualità di Ateneo.
  • Implementare le strategie per il monitoraggio e la valutazione della ricerca e della terza missione, sul piano locale e nazionale, fornendo supporto organizzativo e operativo alle strutture di Ateneo, in particolare alla Commissione per la Valutazione della Ricerca di Ateneo e all’Osservatorio per la valutazione della Terza Missione.
  • Supportare il Nucleo di Valutazione nell’attività ordinaria, nella stesura del rapporto annuale e in tutte le altre relazioni periodiche o funzioni di valutazione espressamente richieste dalla normativa.
  • Supportare il processo di pianificazione strategica sia per la fase di programmazione degli obiettivi di Ateneo sia per i processi di valutazione delle strutture e delle attività avviati dall’Ateneo, anche ai fini della valutazione della performance organizzativa, tramite l’elaborazione e la produzione di dati e documenti idonei ai diversi interlocutori.
  • Predisporre e aggiornare tutti i documenti relativi alla gestione del Ciclo della performance in materia di Performance Organizzativa anche attraverso il coordinamento con le unità organizzative interessate, sia all’interno che all’esterno dell’Area.
  • Sviluppare e aggiornare la Carta dei servizi di Ateneo nell’ambito della trasparenza.
  • Presidiare la funzione di reporting interno ed esterno, dalla raccolta dei dati fino alla produzione delle rilevazioni statistiche, assicurando il corretto funzionamento del Data Warehouse di Ateneo e garantendone il necessario sviluppo in relazione alle esigenze dell’utenza.
  • Supportare l’adozione di tecniche di individuazione, valutazione e gestione dei rischi (risk management), proporre modalità di controllo manageriale volte a mitigare e gestire i rischi identificati e supportare l’adozione di piani di azione per ridurre i rischi stessi.
  • Assicurare il presidio strategico delle attività di comunicazione per tutte le sedi del Multicampus per il raggiungimento degli obiettivi dell’Ateneo, in particolare per diffondere un’adeguata conoscenza sul ruolo dell’istituzione, creare condivisione su valori, politiche, risultati raggiunti e supportare l’innovazione organizzativa;
  • Presidiare l’identità istituzionale, coordinare le azioni di comunicazione in armonia con le linee di indirizzo definite dagli Organi Accademici, gestire gli eventi istituzionali, e i processi di comunicazione, informazione, conoscenza in un’ottica multicanale a supporto delle finalità istituzionali d’Ateneo.
  • Ideare e realizzare format e contenuti originali, anche digitali, di valorizzazione, divulgazione e diffusione della conoscenza, dei risultati della ricerca.
  • Presidiare i canali digitali e social dedicati a favorire la raccolta e la diffusione dei contenuti e iniziative di divulgazione scientifica e culturale, di valorizzazione della ricerca, prodotti dai docenti, ricercatori, e delle Strutture verso i target di riferimento.
  • Favorire sinergie e supportare il coordinamento comunicativo a livello di Ateneo delle attività e iniziative di sostenibilità nonché della campagna 5x1000 in ottica multicanale, in collaborazione con Aree e Settori competenti.
  • Definizione dell’ecosistema social di Ateneo e della relativa social media strategy, in accordo con il piano di comunicazione e con la brand strategy, nonché coordinamento del piano editoriale dei canali social istituzionali di Ateneo.
  • Ideare e realizzare progetti di comunicazione web, web design e content strategy per i siti web di Ateneo, attraverso l'analisi dell’esperienza utente, delle performance dei siti e di metodi innovativi, in linea con la normativa sui siti web della Pubblica Amministrazione e le finalità strategiche dell’Ateneo, garantendo anche il coordinamento della comunicazione online tra i siti di Ateneo e la diffusione di pratiche per la qualità e accessibilità dei contenuti online.

Organigramma