Rif. 6674 - Concorso pubblico per esami, a n. 1 posto di Cat. D posizione economica 1 area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Fisica e Astronomia “Augusto Righi” di questo Ateneo.

Tipologia Concorsi pubblici a tempo indeterminato
Categoria D1
Area Tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati
Posti 1
Struttura Dipartimento di Fisica e Astronomia "Augusto Righi" - DIFA
Sede di servizio Bologna
Pubblicazione bando Portale d'Ateneo il 27/10/2023
Scadenza bando

27/11/2023

Avvisi Pubblicata Approvazione degli Atti
Data di aggiornamento Aggiornamento 19/02/2024
Professionalità ricercata

La persona, nel rispetto dei livelli di responsabilità e autonomia previsti dal CCNL per la categoria di appartenenza, nell’ambito della filiera tecnica delle strutture di assegnazione presso i laboratori a supporto delle attività di ricerca e di didattica si occuperà di svolgere le seguenti attività:

  • in team con i colleghi e sotto la supervisione del Coordinatore Gestionale dei Laboratori, supportare i laboratori di ricerca sperimentale del DIFA con particolare riguardo alle attività di elettronica analogica e digitale, sistemi di acquisizione dati, interfacciamento strumenti di acquisizione e, in generale, strumentazione ad alta tecnologia; 
  • supportare lo svolgimento della didattica nell’ambito degli insegnamenti del Corso di laurea in Fisica e Astronomia, con particolare riguardo all’elettronica;
  • organizzare il servizio, l’utilizzo degli spazi e delle attrezzature da parte degli utenti (es. docenti, ricercatori, studenti, dottorandi, ecc.) in base agli indirizzi forniti dal Coordinatore gestionale dei Laboratori;
  • monitorare il corretto svolgimento delle attività da parte degli utenti nel rispetto dei regolamenti di funzionamento del laboratorio e delle procedure di sicurezza in raccordo con il coordinatore;
  • supportare la gestione degli acquisti di materiale per le esigenze dei laboratori (es. contatto fornitori, richiesta preventivi, pareri tecnici su ordini, programmazione degli acquisti e aggregazione di fabbisogni dei laboratori, ecc.)


Si richiedono le seguenti conoscenze e competenze:

  • elettronica analogica e digitale,
  • sistemi di acquisizione dati,
  • elaborazione dei segnali,
  • componentistica di circuiti elettronici e schede di acquisizione, programmazione,
  • Strumenti elettronici per misure fisiche
  • Rivelatori e sensori di grandezze fisiche
  • software utilizzati in ambito scientifico e ingegneristico per l’acquisizione, analisi e presentazione di dati scientifici e la progettazione di strumenti e apparati;
  • utilizzo di dispositivi di protezione individuali (DPI) e nell'applicazione di procedure di sicurezza nei luoghi di lavoro


COMPETENZE TRASVERSALI

  • problem solving;
  • cooperazione e lavoro di gruppo;
  • flessibilità e tensione verso l’innovazione.

È richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese, delle competenze digitali di livello base, così come declinate nel Syllabus “Competenze digitali per la PA”. 

Requisiti

Essere in possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:

  • Laurea di primo livello (triennale) conseguita ai sensi del D.M. 509/99 e del D.M. 270/04: classe 09 Ingegneria dell’informazione; classe L-08 Ingegneria dell’informazione; classe 25 Scienze e tecnologie fisiche; classe L-30 Scienze e tecnologie fisiche.
  • Laurea specialistica conseguita ai sensi del D.M. 509/99: classe 20/S Fisica; classe 30/S Ingegneria delle telecomunicazioni; classe 31/S Ingegneria elettrica; classe 32/S Ingegneria elettronica.
  • Laurea magistrale conseguita ai sensi del D.M. 270/04: classe LM-17 Fisica; classe LM-29 Ingegneria elettronica; classe LM-28 Ingegneria elettrica; LM-26 Ingegneria della sicurezza; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni

 

Saranno inoltre ammessi i titoli di studio dichiarati equipollenti dalla normativa vigente.

Programma di esame

Gli esami consisteranno in una prova scritta, che sarà svolta tramite l’ausilio di strumenti informatici, ed una prova orale.
Tali prove sono volte a verificare le conoscenze, le capacità tecnico professionali, le attitudini e le motivazioni del candidato allo svolgimento delle attività previste dal profilo ricercato.

PROVA SCRITTA
La prova scritta, anche a contenuto teorico-pratico, avrà ad oggetto l’accertamento della conoscenza di uno o più dei seguenti argomenti:
- Elettronica analogica
- Elettronica Digitale
- Progettazione di sistemi di acquisizione dati, sistemi di interfacciamento di strumenti e acquisizione dati, con particolare riferimento agli standard più comuni in fisica sperimentale
- Rivelatori e sensori di grandezze fisiche.

L‘accertamento delle competenze informatiche si ritiene assolto data la natura del profilo.
Conseguono l’ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30 o equivalente.

PROVA ORALE
La prova orale verificherà le stesse conoscenze e competenze indagate con la prova scritta nonché nozioni di legislazione universitaria.
Nel corso della prova orale verranno anche accertate la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze digitali, come declinate nel Syllabus “Competenze digitali per la PA”.
Infine, concorrerà alla valutazione della prova orale l’accertamento degli aspetti motivazionali e attitudinali connessi con le attività riferite al ruolo da ricoprire. Particolare attenzione sarà prestata alla valutazione delle capacità del candidato di collegare gli aspetti teorici con la soluzione di casi pratici.

Diario delle prove

La prova scritta si svolgerà il giorno 12 gennaio 2024 alle ore 10.00 presso il Laboratorio Informatico Alma Welcome - Via Belmeloro, 10/12 - Bologna e non il giorno 13 dicembre 2023 come indicato nel bando.

Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati partecipanti alla selezione, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

Il giorno 6 dicembre 2023 su questa pagina web potrà essere pubblicato un eventuale rinvio della prova scritta dovuto a motivi organizzativi, nel rispetto dei termini di convocazione previsti dalla normativa vigente.

Commissione

D.D. n. 7887/382865 del 19 dicembre 2023:

PRESIDENTE: Samuele Villa;
COMPONENTE: Rosa Brancaccio;
COMPONENTE: Francesco Minardi;
ESPERTA ATTITUDINALE: Silvia Ferroni;
SEGRETARIA: Clarissa Consaga.

Criteri di valutazione della commissione

Per quel che riguarda la prova scritta, la Commissione ritiene di valutare quanto segue:  

1) Il candidato, ai fini della valutazione positiva, dovrà svolgere l’elaborato secondo i temi proposti e affrontare gli argomenti caratterizzanti l’essenza del tema in maniera compiuta; 

2) lo svolgimento dell’elaborato verrà valutato in modo organico nelle sue parti in modo da evidenziare:  

- l’ampiezza delle conoscenze degli argomenti nel loro complesso; 

- l’adeguatezza dell’analisi delle problematiche, nonché della sintesi e della esposizione delle stesse; 

- il grado di preparazione generale del candidato. 

 

Per la prova orale la Commissione ritiene di valutare quanto segue: 

- conoscenza delle tematiche proposte; 

- capacità di sintesi espositiva, di ragionamento critico e proprietà di linguaggio tecnico-scientifico; 

- motivazione ed attitudine riferiti al ruolo da ricoprire. 

Relativamente all’accertamento della conoscenza della lingua straniera, la Commissione stabilisce che la verifica potrà avvenire attraverso la lettura di brani scritti selezionati. Tale accertamento si concluderà con un giudizio positivo o negativo, che farà parte integrante del punteggio finale della prova orale. 

Prova scritta

La prova scritta si svolgerà in presenza 

il giorno 12 gennaio 2024 alle ore 10,00
presso il Laboratorio informatico Alma Welcome
Via Belmeloro 10/12 - Bologna

Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati partecipanti alla selezione, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

ATTENZIONE: per essere ammessi a sostenere la prova, i candidati dovranno essere muniti del documento di riconoscimento allegato alla domanda di partecipazione, unitamente al proprio Codice Fiscale.

Prova orale

La prova orale si svolgerà, in presenza,

il giorno 30 gennaio 2024 alle ore 10.00
presso la Sala Riunioni, primo piano
del Dipartimento di Fisica e Astronomia "Augusto Righi"
Viale Carlo Berti Pichat, 6/2 - Bologna

Tale avviso valore di notifica per tutti i candidati ammessi, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

Risultati

Il giorno 15 gennaio 2024, su questa pagina web, sono stati pubblicati i risultati della prova scritta,  i candidati sono identificati tramite l'ID PICA ricevuto al momento della presentazione della domanda.

Sono ammessi a sostenere la prova orale i candidati che, alla prova scritta, abbiano ottenuto un punteggio pari o superiore a 21/30.

Approvazione atti

D.D. 1215/43549 del 19 febbraio 2024