Rif. 6254 - concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 57 posti di categoria C, posizione economica 1, area amministrativa, per le esigenze di questo Ateneo.

Si segnala che 7 posti sono riservati a favore di coloro che appartengono alle categorie di cui agli artt. 1014 e 678 del D.Lgs. 15.03.2010 n. 66, ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate, congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e degli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta (D.D. 6415/177567 del 7.08.2019)
Tipologia Concorsi pubblici a tempo indeterminato
Categoria C1
Area Amministrativa
Posti 57
Riserve Artt. 1014 e 678 del D.Lgs. 15.03.2010 n. 66 (Forze Armate)
Struttura Ateneo
Regime impegno Tempo pieno
Pubblicazione bando Gazzetta Ufficiale - 4a Serie Speciale "Concorsi ed Esami" n.62 del 06/08/2019
Scadenza bando

05/09/2019

Data di aggiornamento Aggiornamento 06/08/2020
Commissione

D.D. 7345/223524 del 26 settembre 2019
PRESIDENTE:                  Alice CORRADI
PRESIDENTE SUPPLENTE: Marco DEGANI
COMPONENTE:                 Giuseppe Antonio FERSINI
COMPONENTE:                 Angela Concetta De Cesare
COMPONENTE SUPPLENTE:Katia MILANESI
SEGRETARIO:                   Franca MISCIALI
SEGRETARIO SUPPLENTE:  Marisa MACCIOCCA

Criteri di valutazione della commissione

La Commissione stabilisce i seguenti criteri e modalità di valutazione delle prove concorsuali, ai fini dell’attribuzione dei punteggi che verranno assegnati nelle singole prove.
Per quel che riguarda la prova scritta, la Commissione decide che lo svolgimento dell’elaborato verrà valutato attraverso due macrocriteri:
1) Completezza dello svolgimento, aderenza ed esaustività rispetto al tema proposto;
2) Capacità espositiva che comprende:- capacità di sintesi- logica e coerenza espositiva- proprietà di linguaggio.
La Commissione precisa che sarà dato pari peso ai due criteri.

Per la prova orale la Commissione decide di valutare quanto segue:
- l’attitudine a ricoprire il posto messo a bando;
- la capacità di esposizione e di ragionamento critico nonché la proprietà di linguaggio;
- la conoscenza delle tematiche proposte e la pertinenza della relativa esposizione;
- la capacità di analizzare in maniera trasversale le tematiche connesse agli argomenti proposti.

Preselezione

I candidati dovranno presentarsi per sostenere la preselezione
il giorno 11 ottobre  2019 alle ore 9,30
presso BolognaFiere spa Quartiere Fieristico di Bologna
Ingresso Sud Moro - Viale Aldo Moro, 20 – Bologna.

L’assenza dalla prova preselettiva comporta l’esclusione dal concorso qualunque ne sia la causa.

Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati partecipanti alla selezione, senza bisogno di ulteriore comunicazione, che dovranno presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e della stampa della email ricevuta da PICA comprovante l’avvenuta spedizione della domanda di concorso.

 

Risultati preselezione

 

I risultati della preselezione saranno resi noti tramite pubblicazione su questa pagina web dell'elenco degli ammessi, il giorno 14 ottobre 2019

Si ricorda che saranno ammessi alla prova scritta i candidati utilmente classificatisi al 280^ posto della graduatoria di preselezione, compresi i pari merito, più i candidati esonerati dalla stessa

.

Prova scritta

I 282 candidati ammessi, più i candidati esonerati, sono convocati per sostenere la prova scritta il giorno   

18 ottobre 2019 alle ore 10,00

NB: Tutti i candidati svolgeranno la prova scritta attraverso l'utilizzo di un Personal Computer fornito direttamente dall’Ateneo e pertanto sono suddivisi tra quattro diversi laboratori informatici.

 

Si prega di verificare l'esatta indicazione della propria sede d'esame nel file allegato.
(chi ha fatto una precisa richiesta di ausilio riceverà personale comunicazione).

Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati ammessi, senza bisogno di alcuna ulteriore comunicazione.

 

I risultati della prova scritta nonché l'esatto calendario della prova orale saranno resi noti il giorno 16 dicembre 2019

Prova orale

La prova orale avrà inizio il giorno 15 gennaio 2020

Le prove inizieranno con l’accertamento per tutti i candidati delle conoscenze informatiche nei laboratori di Palazzo Paleotti – (via Zamboni, 25) e proseguiranno con i colloqui individuali presso la Scuola di Lettere - (Via Zamboni, 38) e presso la Scuola di Economia (Piazza Scaravilli, 2)  nelle seguenti giornate: 15, 17, 21, 22, 23, 28, 29 e 31 gennaio 2020 - 4 e 6 febbraio 2020,  secondo il calendario allegato.

Risultati

N.B. Il codice identificativo personale è quello rilasciato da PICA nella email di accettazione della domanda di concorso.

Si ricorda che sono ammessi a partecipare alla prova orale i candidati che abbiano conseguito la votazione di almeno 21/30

 

Tracce delle prove

Prova scritta Rif. 6254 [.pdf 81 KB]

Preselezione 6254 [.docx 75 KB] Stesse domande per tutti i candidati, diversamente distribuite in 5 form

Approvazione atti

D.D. 1930/61438 del 20 marzo 2020

Scorrimento degli idonei in graduatoria Scorrimento graduatoria [.csv]