FAQ Studenti Overseas - Fase di domanda

Domande Generali

Avendo già fatto uno scambio Overseas con finalità di studio, posso fare un altro scambio Overseas con la stessa finalità o devo cambiarla inserendo, per esempio, la mobilità per ricerca tesi?

È possibile fare domanda per un altro scambio Overseas anche con la stessa finalità (non occorre cambiarla) purché non si faccia domanda per la stessa sede in cui si è svolto un periodo di scambio.

Sono risultato vincitore del Bando Overseas. Posso comunque fare domanda per altri programmi di mobilità (es. Erasmus +) ricevendo entrambi i contributi finanziari?

Sì, a patto che la Scuola di appartenenza del tuo Corso di Studi lo permetta e che non si sovrappongano i periodi di scambio. In ogni caso è necessario verificare nei relativi bandi, possibili incompatibilità tra i contributi.

Se risulto vincitore di un posto scambio ma decido di non accettarlo (o di rinunciare al posto scambio dopo averlo accettato) posso rifare domanda l’anno successivo?

Sì: non sono previste limitazioni, né penalizzazioni, nei confronti di chi ha presentato domanda per Bandi Overseas precedenti.

Attualmente sono all’estero (es. in mobilità Erasmus +). Posso presentare domanda per l’Overseas?

È possibile, a patto che tu sia in grado di reperire tutta la documentazione necessaria entro la data di scadenza del Bando (fai attenzione soprattutto alla certificazione linguistica richiesta).

Non ho potuto partecipare alla riunione informativa generale, come posso reperire le informazioni che sono state date?

La presenza alla riunione informativa generale è estremamente utile e consigliata. Se per qualche motivo non si riesce ad essere presenti si suggerisce un’approfondita lettura del Bando.

Non ho potuto partecipare alla riunione informativa sulle specifiche aree geografiche, è consigliabile contattare l’università partner in fase di domanda?

No, le informazioni necessarie alla presentazione della domanda Overseas sono reperibili tramite il Bando o contattando l’Ufficio Relazioni Internazionale di UNIBO (DIRI). Non è quindi consigliabile contattare le Università partner.

La presenza alle riunioni informative sulle specifiche aree geografiche è estremamente utile e consigliata, soprattutto se non si sono ancora individuate le sedi per cui presentare domanda.

Sono risultato tra i vincitori, quando riceverò il contributo finanziario?

Come specificato nel Bando,  il pagamento del contributo finanziario sarà effettuato in due fasi. Si rimanda al Bando Overseas dello specifico anno di interesse per i dettagli.

 

Domande sulle certificazioni linguistiche

Quale conoscenza linguistica devo possedere per presentare domanda Overseas?

Non è possibile presentare domanda Overseas se non si possiede il livello di conoscenza linguistica richiesta dalla Università partner indicata nella scheda allegata al Bando. Al momento della presentazione della domanda occorre essere in possesso di tale requisito che va certificato in una delle modalità indicate nel Bando. (non sono ammesse modalità non elencate).

Sono iscritto all’Unibo ad un Corso di Studio impartito interamente in inglese. L’iscrizione a questo corso può valere come certificazione linguistica?

No, le certificazioni linguistiche ammesse sono solo quelle indicate nel Bando Overseas e nelle schede informative delle Università partner.

Sono uno studente iscritto alla Scuola di Lingue e Letterature Straniere all’Unibo. È necessario che io certifichi comunque la conoscenza linguistica?

Sì, le certificazioni linguistiche accettate sono solo quelle indicate nel Bando Overseas e nelle schede informative delle Università partner.

Ho superato l’idoneità linguistica prevista dal mio Corso di Studio, è valida per presentare la domanda?

No. Le uniche certificazioni linguistiche ammesse sono quelle indicate nel Bando Overseas e nelle schede informative delle Università partner.

Parlo la lingua richiesta dall’Università partner perché ho già fatto un soggiorno all’estero. Devo comunque certificare la conoscenza linguistica?

Sì, è necessario fornire la certificazione richiesta dall’Università partner nelle modalità indicate nel Bando Overseas .

Sono madrelingua nella lingua richiesta dall’ Università partner, devo presentare lo stesso la certificazione linguistica?

Sì, anche nel caso degli studenti madrelingua è necessario dimostrare la conoscenza della lingua richiesta dall’ Università partner attraverso una delle modalità indicate nel Bando.

Vorrei presentare domanda per una Università partner per la quale la lingua richiesta è l’inglese, posso presentare come certificazione linguistica quelle rilasciate dal CLA?

No, per l’inglese le uniche certificazioni linguistiche ammesse sono  il TOEFL  o lo  IELTS (attenzione: quest’ultimo certificato da alcune Università non viene accettato; verificare con attenzione le schede delle singole Università, allegate al Bando)

Ho letto sul sito dell’Università partner che vengono accettati studenti di scambio che possiedono certificazioni linguistiche diverse da quelle indicate nel Bando e di cui io sono in possesso. È sufficiente fornire quelle indicate nel sito dell’Università partner?

No, la domanda per essere considerata valida da parte dell’Università di Bologna, deve contenere una delle certificazioni indicate nel Bando, a prescindere da quanto indicato nel sito web dell’ Università partner.

Al momento mi trovo all’estero e non posso sostenere gli accertamenti linguistici per Bandi di mobilità, posso sostenerli dopo la scadenza del Bando?

No, la certificazione linguistica deve essere posseduta al momento della presentazione della domanda. (Per le sedi anglofone è consentito autocertificare il punteggio TOEFL/IELTS da inserire nella domanda, mentre il documento ufficiale potrà essere fornito successivamente).

Ho un certificato DELE Cervantes (o Delf/Dalf; TRKI; CELU, CAPLE/CELPE-BRAS). E’ valido anche se conseguito anni fa?

Per  tali certificati non è prevista una data di scadenza. Quindi, sì, purché soddisfino il livello di conoscenza richiesto dall’ università partner, come riportato nelle schede informative delle Università partner.

Il mio TOEFL/IELTS scadrà pochi giorni dopo la scadenza per presentare domanda Overseas. È comunque valido per presentare domanda?

Sì.. È quindi possibile indicare in fase di domanda il punteggio del TOEFL/IELTS attuale, ma nel caso in cui risultassi vincitore del posto scambio dovrai fornire al momento dell’invio della documentazione alla sede partner un certificato TOEFL o IELTS che sia in corso di validità per  tutto il periodo di scambio.

Leggo nella scheda informativa che per il TOEFL IBT devo includere tra i destinatari dell’esito l’università per cui voglio fare domanda, inserendo il relativo codice. Io, però, ho fatto il test un po’ di tempo fa e quindi non ho fatto inviare l’esito all’università per cui voglio fare domanda. Devo contattare il centro ETS per richiedere un invio apposito dell’esito (a pagamento) prima della scadenza del Bando?

No, non occorre. Per la candidatura Overseas basta autocertificare l’esito del test aggiungendo eventualmente una scansione del certificato. Puoi aspettare con l’invio apposito dell’esito TOEFL all’università partner (a pagamento) quando saprai di aver vinto il posto scambio, anche dopo la riunione per i vincitori a cui sarai invitato/a dal DIRI.

 

Domande sull’anno di iscrizione

Sono iscritto al primo anno di un Corso di Laurea di Primo Ciclo, posso presentare domanda per uno scambio Overseas?

No. Come indicato nel Bando possono presentare domanda solo coloro che sono iscritti ALMENO al secondo anno di un corso di laurea di primo livello o laurea magistrale a ciclo unico o al primo anno della laurea magistrale/specialistica.

Mi laureerò presso un altro Ateneo dopo la scadenza del bando ed entro la fine di dicembre mi iscriverò all’UNIBO alla Laurea Magistrale, posso presentare domanda?

No, è necessario conseguire il titolo di primo livello entro la scadenza per l’inoltro della domanda, se si è iscritti in un altro Ateneo e si sta completando un corso di laurea di primo ciclo.

Mi laureerò all’UNIBO (Primo Ciclo) dopo la scadenza del bando, e mi iscriverò ad una laurea magistrale all’Unibo entro la fine di dicembre, posso presentare domanda per il Bando Overseas?

Sì.

 

Domande sulle attività da svolgere

È possibile ridurre (o prolungare) la durata del periodo di mobilità indicata nel bando?

È possibile ridurre il periodo di permanenza da un anno accademico ad un semestre, alla condizione di essere in grado di rispettare i requisti indicati nel Bando per la validità dello scambio. Non è invece possibile prolungare il periodo di permanenza: se si è indicato un semestre in fase di domanda non è concessa un’estensione dello scambio ad un anno accademico.

Vorrei presentare domanda per il posto di Assistente di Lingua. Posso richiedere il riconoscimento dell’attività condotta come assistente di lingua,? In che modo? Quali attività didattiche previste dal mio piano di studi possono essere sostituite?

Il riconoscimento delle attività dipende dal Corso di Studio e dalla Scuola di appartenenza. Invitiamo gli interessati a rivolgersi all’Ufficio Didattico/Relazioni Internaz. di Scuola o al referente Overseas di Scuola.

Esiste un numero minimo di crediti che devo svolgere presso l’università partner?

L’Università di Bologna richiede che venga svolta almeno un’attività didattica per semestre (o quarter a seconda del calendario accademico delle diverse Università partner), della quale si chiederà il riconoscimento. È però da notare che alcuni Paesi richiedono un minimo di attività da svolgere per semestre. (Informazioni specifiche delle Università partner verranno fornite nella fase successiva all’accettazione del posto scambio).

Anche le singole Scuole possono aver stabilito un minimo di crediti da svolgere durante il periodo di studio all’estero. Per verificare, contattare l’Ufficio Didattico/ Relazioni Internaz di Scuola.

C’è un minimo di crediti da possedere per vincere il posto scambio Overseas?

No, ma bisogna considerare che il numero dei crediti acquisiti è un parametro su cui si basa la valutazione della candidatura e precisamente rappresenta il parametro “regolarità degli studi” il secondo parametro considerato è la media dei voti. Insieme i due parametri, che pesano per il 60%, misurano la performance accademica (carriera dello studente). La valutazione attribuita del progetto di studio pesa per il restante 40%.

Sto per laurearmi ed andrò in Overseas per l’ultimo semestre della mia carriera universitaria, posso fare ricerca per la tesi anche se questa attività non è indicata nella scheda della Università partner?

No. La finalità della mobilità deve essere quella indicata nelle schede delle Università partner per cui si presenta la domanda.

Sul sito internet della sede estera leggo che per accedere ad alcuni corsi della sede estera bisogna aver completato dei corsi specifici (detti anche “prerequisits”); per rispettare questi prerequisiti può bastare aver completato un corso simile all’Università di Bologna?

Potrebbe bastare, ma la valutazione verrà fatta dall’università partner nella fase successiva al Bando Overseas, quando i vincitori dovranno inviare i documenti per l’application all’università partner.
Nel progetto per la candidatura Overseas occorre valutare in maniera autonoma se gli esami già sostenuti all’Unibo possono fornire la preparazione adeguata, visto che in fase di domanda non è opportuno contattare l’università partner.

 

Domande sulla compilazione della domanda

La descrizione dell’offerta di scambio riporta: “accordo in fase di perfezionamento”. Quanto ci vorrà per sapere se le informazioni verranno confermate e/o modificate?

Se è presente tale dicitura significa che l’accordo non è ancora stato concluso e che non è possibile dare delle indicazioni sulle tempistiche. Non è possibile fornire una garanzia di partenza fino all’avvenuto perfezionamento dell’accordo.

Quale semestre di studio devo indicare nella domanda?

Il semestre da inserire nella domanda fa riferimento al calendario accademico dell’Unibo. Per le Università partner  che si trovano nell’emisfero australe e pertanto hanno i semestri invertiti rispetto ai nostri, occorre indicare comunque il semestre del calendario Unibo  (es. se si desidera partire da luglio per un semestre si dovrà indicare nella domanda “Primo Semestre”).

Devo ancora sostenere il test di accertamento linguistico presso il CLA, posso presentare nel frattempo la domanda Overseas?

No, prima bisogna sostenere il test al CLA per conoscere il livello raggiuntoche dovrà essere inserito nella domanda.

Ho conseguito la Laurea di Primo Ciclo presso un altro Ateneo, e mi iscriverò al primo anno di un Corso di Laurea di Secondo Ciclo all’Unibo, devo caricare anche il certificato degli esami sostenuti presso l’Ateneo precedente?

No, è necessario inserire tali dati nel “modulo di autocertificazione delle attività didattico formative superate con voti e crediti”, scaricabile da AlmaRM durante la compilazione della domanda.

Non sono ancora immatricolato e quindi non possiedo username e password che mi permetterebbero di accedere ad AlmaRM e quindi fare domanda. C’è un modo per fare domanda comunque, a condizione che intendo immatricolarmi entro fine dicembre?

Se ti iscriverai al primo anno della Laurea Magistrale, sì, in AlmaRM c’è la possibilità di creare un account,  inserendo il proprio codice fiscale, scegliendo l’opzione “Se non sei ancora iscritto all'Università di Bologna e quindi non hai le credenziali di accesso à Registrati”. Questo ti permetterà di accedere ad AlmaRM e compilare la tua domanda.

Ricordati che gli studenti che si iscrivono al primo anno della laurea di primo ciclo non possono partecipare.

 

Domande sul contributo economico

Per poter beneficiare del contributo economico devo presentare il reddito ISEE?

No, il contributo sarà erogato a tutti i vincitori SENZA la necessità di presentare il modulo ISEE. Al momento della presentazione della domanda sarà sufficiente barrare l'opzione per richiedere il contributo (controllando che non siano presenti eventuali incompatibilità con altri contributi indicati nel Bando).