Bologna Process

E' un imponente processo di armonizzazione dei vari sistemi di istruzione superiore europei, iniziato nel 1999, che ha l'obiettivo di creare un'Area Europea dell'Istruzione Superiore e di promuoverla poi su scala mondiale per accrescerne la competitività internazionale.

Il Bologna Process è' un imponente processo di armonizzazione dei vari sistemi di istruzione superiore europei iniziato il19 giugno 1999, quando i ministri di 29 paesi europei si sono incontrati a Bologna per sottoscrivere un importante accordo, la Dichiarazione di Bologna, che ha dato ufficialmente il via a questo imponente processo.

Principale obiettivo del Bologna Process è la creazione di un'Area Europea dell'Istruzione Superiore e la promozione del sistema europeo di istruzione superiore su scala mondiale, per aumentarne la competitività internazionale. Per ottenere l'armonizzazione dei sistemi universitari europei la Dichiarazione di Bologna ha individuato alcuni obiettivi principali, la realizzazione dei quali è stata monitorata e indirizzata attraverso una serie di Follow-Up Conferences tenutesi tra il 1999 e il 2010.

Tra gli obbiettivi che si sono raggiunti e che continuano ad essere sviluppati e portati avanti, troviamo:

  • l’adozione di un sistema di titoli di semplice leggibilità e comparabilità, anche tramite l'implementazione del Diploma Supplement;
  • L’adozione di un sistema fondato su due cicli principali, di 1° e 2° livello. L'accesso al 2° ciclo richiederà il completamento del 1° ciclo di studi, la cui durata non può essere inferiore ai tre anni;
  • Il consolidamento di un sistema di crediti didattici - basato sul sistema ECTS - acquisibili anche in contesti disciplinari diversi;
  • La promozione della mobilità (per studenti, docenti, ricercatori e personale tecnico-amministrativo) mediante la rimozione degli ostacoli al pieno esercizio della libera circolazione;
  • La promozione della cooperazione europea nella valutazione della qualità;
  • La promozione di una indispensabile dimensione europea dell'istruzione superiore: sviluppo dei piani di studio, cooperazione fra istituzioni universitarie, programmi di mobilità, piani di studio integrati, formazione e ricerca.