Sospendere gli studi

La sospensione degli studi è la possibilità di interrompere per un determinato periodo gli studi.

Le indicazioni qui fornite non si applicano agli iscritti alle scuole di specializzazione di Area medica e non medica, per i quali si rinvia ai rispettivi regolamenti.

Durante il periodo di sospensione non è consentito svolgere nessun atto di carriera, come ad esempio sostenere esami, modificare o presentare un piano di studi, richiedere riconoscimenti di attività formative, svolgere studi all'estero con il programma Erasmus, laurearsi.

I casi in cui deve essere richiesta la sospensione

La normativa non ti permette di essere iscritto contemporaneamente a due Corsi di Studio, quindi hai l'obbligo di chiedere la sospensione degli studi del corso a cui sei iscritto nei seguenti casi:

  • iscrizione a scuole di specializzazione,
  • iscrizione a dottorati di ricerca,
  • corsi previsti dal DM 249/2010,
  • iscrizione a master universitari di I e di II livello.

Inoltre, con il nuovo Regolamento studenti dell'Università di Bologna hai l'opportunità di chiedere la sospensione degli studi  nei seguenti casi:

  • se intendi iscriverti a Istituti di formazione militare italiani (anche convenzionati con università pubbliche) fino al completamento dei relativi corsi;
  • se intendi iscriverti a corsi dell’Accademia di Belle Arti per la durata del corso dell’Accademia stessa;
  • se intendi svolgere il servizio civile per l’anno accademico in cui ricade lo svolgimento dello stesso;
  • se stai per diventare genitore puoi richiederlo per l’anno accademico corrispondente o successivo alla data di nascita;
  • se hai una grave infermità, attestata da certificazione medica, di durata non inferiore a 6 mesi per l’anno accademico corrispondente o per quelli successivi, per l’intera durata dell’infermità;
  • se all’interno del tuo nucleo familiare è intervenuta una grave infermità di un familiare, attestata da certificazioni mediche di durata complessiva non inferiore a 6 mesi, dalle quali discenda un obbligo di cura da parte dello studente, per un periodo non superiore alla durata normale del corso di studio;

  • se all’interno del tuo nucleo familiare convivente è intervenuta una grave modifica delle condizioni economiche e patrimoniali comprovata da idonea certificazione, conseguenti a licenziamento o trattamento previdenziale determinato da crisi aziendale per un periodo non superiore alla durata normale del corso di studio;

  • se sei soggetto a pena detentiva, per un periodo non superiore alla durata normale del corso di studio.

Ulteriori casi di sospensione per prosecuzione degli studi all’estero sono disciplinati da specifici accordi fra gli Atenei convenzionati.

Come fare per sospendere gli studi

Se intendi sospendere gli studi:

a. collegati a Studenti Online e compila la domanda on line, stampala, firmala  e apponi la marca da bollo da 16,00 euro;

b. Consegna in Segreteria studenti del tuo Corso di Studio il libretto (se ne sei in possesso), i documenti giustificativi e il modulo per la domanda di sospensione [.docx] compilato.

Come fare per riprendere gli studi dopo il periodo di sospensione

Se intendi riprendere gli studi:

a. accedi a Studenti Online nel dettaglio della pratica di sospensione e clicca il tasto Riprendi gli Studi; se hai presentato domanda di sospensione prima dell’attivazione della procedura online, è necessario contattare la tua segreteria studenti.

b. Invia una mail alla Segreteria studenti del tuo Corso di Studio per richiedere il caricamento su Studenti Online del codice di pagamento delle tasse universitarie eventualmente mancanti per gli anni accademici antecedenti la sospensione. Non è dovuta la tassa di ricognizione, ossia quella quota forfettaria che si paga al posto dell'intero importo delle tasse d'iscrizione degli anni già trascorsi, ma le tasse dovranno essere versate per intero nell'anno in cui riprendi gli studi e compi quindi atti di carriera.

c. Effettua il pagamento dell'importo delle tasse, eventualmente mancanti, previste dal punto precedente,  appena ricevuto il codice:

  • presso qualsiasi agenzia UniCredit Banca presentando copia del codice. 
  • online con carta di credito abilitata ai pagamenti ed appartenente ai circuiti Visa, Mastercard, American Express, Diners anche non di proprietà dello studente, accedendo a Studenti Online.

Scadenze per presentare la comunicazione di ripresa degli studi

Per riprendere gli studi interrotti  potrai presentare la comunicazione dal 1 ottobre dell'anno accademico in cui intendi riprendere gli studi.

Solo per studenti con cittadinanza non dell’Unione Europea residenti all’estero (extra-UE)
La sospensione degli studi può incidere sui requisiti richiesti per il soggiorno nel territorio italiano e la tua posizione in merito alla normativa sull’immigrazione in territorio Schengen. Contatta lo Sportello Studenti internazionali per verificare la tua situazione.