Sistema per localizzare un tag rfid nello spazio indoor

Il lettore oggetto della domanda di brevetto utilizza la tecnologia RFID per la segnalazione di presenza/assenza di una determinata entità taggata all’interno di un ambiente indoor e per la sua localizzazione spaziale tridimensionale con precisione nell’ordine della decina di centimetri.

Titolo brevetto Sistema per localizzare almeno un tag rfid nello spazio, in particolare in un ambiente indoor, e relativo metodo
Area Ingegneria elettrica, elettronica e dell'informazione
Titolarità Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Inventori Alessandra Costanzo, Diego Masotti, Giacomo Paolini
Ambito territoriale di tutela Italia, con possibilità di estensione territoriale
Stato Disponibile per accordi di licenza
Keywords Identificazione, Tracciamento, Lettore, Localizzazione, Rivelatore di Caduta
Depositato il 27/06/2018

Il dispositivo brevettato è un reader, controllato da remoto tramite PC, che può essere incluso in oggetti tipici di uso quotidiano delle persone da monitorare. Attivo in ambienti chiusi come, ad esempio, le abitazioni, impiega la tecnologia Radio Frequency IDentification (RFID) per tracciare e localizzare tridimensionalmente oggetti e/o persone, muniti di apposita etichetta RFID (tag) indossabile.
Il reader impiega quattro antenne per realizzare una scansione sia nel piano azimutale, che nel piano d’elevazione per individuare correttamente il tag: ciò consente di localizzare la persona che “indossa” il tag all’interno di una stanza, ma allo stesso tempo di fornire un’indicazione che riguarda l’altezza a cui si trova il tag RFID.

Applicazioni:

Contesto ospedaliero o residenziale, nell'ambito del monitoraggio continuo
di persone anziane o non autosufficienti

Vantaggi:

  • semplicità d'uso del dispositivo e facilità di calibrazione iniziale
  • accettazione più facile del monitoraggio da parte dell’utenza finale
  • minore necessità di ospedalizzazione e riduzione di costi di essa

A giugno 2018, in occasione di R2B | SMAU il progetto Habitat è stato presente con il suo stand alla Fiera di Bologna e ha inoltre partecipato al Workshop "Medtech di nuova generazione|Smart and Active Living, inclusive services and USable TECHnologies" gestito da ASTER e promosso dall’Associazione “Clust-ER Industrie della salute e del benessere”

Ad aprile 2018, il progetto è stato presentato nell'ambito della 21° edizione della mostra internazionale Exposanità.

Video del progetto 

Articolo su Rinova

Sito del progetto