Apparato e metodo di riscaldamento ad induzione

L’invenzione è un metodo altamente innovativo che permette di riscaldare i grandi manufatti di acciaio con elevata uniformità di temperatura e tempi di trattamento ridotti risolvendo le problematiche tecniche lasciate irrisolte dalle tecnologie in uso.

Titolo brevetto Apparato e metodo di riscaldamento ad induzione
Area Ingegneria elettrica, elettronica e dell'informazione
Titolarità Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Inventori Antonio Morandi, Massimo Fabbri
Ambito territoriale di tutela Italia
Stato Disponibile per accordi di licenza
Keywords accoppiamento DC/AC, tensione indotta, ripple di corrente, riscaldamento a induzione, per metalli magnetici, avvolgimento DC semplificato
Depositato il 22/03/2017

Nel riscaldamento industriale di grandi manufatti in acciaio è necessario garantire un’elevata uniformità della temperatura. Questa invenzione permette di applicare, oltre al campo magnetico AC, anche un intenso campo DC che modifica le proprietà magnetiche del materiale da riscaldare, rendendo così possibile una più profonda penetrazione delle correnti indotte e quindi un riscaldamento più uniforme.

 

Vantaggi

  • maggiori prestazioni in termini di produttività, rapidità di trattamento, qualità superficiale, controllabilità
  • maggiore efficienza energetica diretta e indiretta del processo produttivo
  • assenza delle emissioni di CO2 che invece sono presenti nei forni a gas
  • possibilità di utilizzare energia proveniente da fonti rinnovabili

Applicazioni

  • impianti siderurgici
  • processi di trasformazione dell’acciaio e produzione di semilavorati
  • re-immissione nel ciclo produttivo degli scarti della lavorazione dell'acciaio