Nuovi inibitori multitarget

Nuovi inibitori multitarget degli enzimi idrolasi delle ammidi degli acidi grassi (FAAH), Cicloossigenasi 1 (COX-1) e Cicloossigenasi 2 (COX-2)

Titolo brevetto Multitarget FAAH and COX inhibitors and therapeutical uses thereof
Area Farmaceutica
Titolarità Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia, The Regents of the University of California
Inventori Andrea Cavalli, Rita Scarpelli, Marco De Vivo, Marco Migliore, Daniele Piomelli
Ambito territoriale di tutela Italia, Germania, Francia, Gran Bretagna, Australia, Canada, Stati Uniti, Giappone
Stato Disponibile per accordi di licenza
Keywords Multitarget, inibitore, enzima, FAAH, COX-1, COX-2, cancro
Depositato il 06/08/2012

Le patologie infiammatorie colpiscono centinaia di milioni di persone in tutto il mondo. L'uso delle terapie attuali è limitato da effetti collaterali potenzialmente gravi, come danni gastrici, danni ai reni e aumento del rischio di ictus. Pertanto, esiste ancora la necessità di nuovi composti terapeuticamente attivi, che siano efficaci nel trattamento dell'infiammazione la cui somministrazione si traduca in un ridotto rischio di effetti collaterali.

L’invenzione fornisce nuovi composti che inibiscono simultaneamente gli enzimi idrolasi delle ammidi degli acidi grassi (FAAH), la Cicloossigenasi-1 (COX-1) e la Cicloossigenasi-2 (COX-2) e loro usi terapeutici.

I composti trovano applicazione in campo medico, nel trattamento di condizioni patologiche in cui è desiderabile l'inibizione simultanea di FAAH, COX-1 e / o COX-2. Gli inibitori combinati FAAH e COX-1 e / o COX-2 sono utili nel trattamento del cancro e delle condizioni precancerose e trovano ulteriori applicazioni nel trattamento di malattie infiammatorie, dolore, disturbi alimentari, ansia e disturbi cardiovascolari.