Master in Imprenditoria dello spettacolo - 8302

Codice 8302
Anno accademico 2022-2023
Area disciplinare Umanistica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Cristina Valenti
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo 4.000,00 euro
Rate prima rata 2.000,00 Euro (da pagare tassativamente entro il 07/02/2023); seconda rata 2.000,00 Euro (da pagare entro il 31/05/2023)
Scadenza bando

12/01/2023

Inizio e fine immatricolazione dal 24 gennaio 2023 al 07 febbraio 2023
Struttura proponente
Dipartimento delle Arti - DARvipem
Profilo professionale
Il master ha durata annuale, è erogato in lingua italiana, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di formare figure organizzative e gestionali delle attività di Spettacolo dal vivo. Al termine del percorso lo studente è in grado di applicare, con capacità progettuale e realizzativa, tecniche e conoscenze nei campi della produzione, distribuzione e promozione. E' in grado di inserirsi con funzioni di responsabilità in enti pubblici e imprese private del settore.
Numero partecipanti
Minimo: 12 Massimo: 20
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- lauree triennali e/o lauree magistrali e magistrali a ciclo unico conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di primo e/o secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento);

- lauree triennali e/o lauree magistrali conseguite all’estero e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master;
Conoscenze Linguistiche
- Conoscenza di una lingua straniera tra le seguenti: inglese, francese, tedesco, spagnolo.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione consistente nella valutazione dei titoli e di un colloquio motivazionale.
Data di selezione
18/01/2023
Piano didattico
  • Organizzazione dello spettacolo - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Gallina Nazarena; 
  • Project Management dello spettacolo - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Luciano Argano;
  • Aspetti legislativi e politiche dello spettacolo - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Daniele Donati; 
  • Gestione aziendale e amministrazione - SSD: SECS-P/03 - Docente titolare: Paolo Bastia; 
  • Economia della cultura - SSD: SECS-P/03 - Docente titolare: Michele Trimarchi; 
  • Comunicazione e marketing dello spettacolo - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Andrea Maulini; 
  • Organizzare la danza: linguaggi, produzione, distribuzione - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Elena Cervellati; 
  • Politiche Europee per la cultura e metodologie di programmazione - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Andrea Pignatti;
  • Politiche di sviluppo delle industrie culturali e nuove tecnologie per l'audience engagement - SSD: SPS/08 - Docente titolare: Roberta Paltrinieri;
  • Forme e linguaggi della scena teatrale e musicale contemporanea - SSD: L-ART-05 - Docente titolare: Marco Beghelli; 
  • Teatro sociale: ambiti e forme organizzative - SSD: L-ART/05 - Docente titolare: Cristina Valenti.
Frequenza obbligatoria
70 %
Stage
20 cfu - 500 ore

Dati dell'indagine AlmaLaurea sul master

Avvisi del master

Iscrizione contemporanea a corsi diversi

Contrariamente a quando previsto nei singoli bandi di concorso dei Master a.a 2022/2023, è possibile iscriversi contemporaneamente a due corsi di istruzione superiore come previsto dalla legge 12 aprile 2022.

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, secondo le informazioni di seguito disponibili.