Master in Farmacologia e Farmacia clinica in oncologia - 5953

Codice 5953
Anno accademico 2022-2023
Area disciplinare Medica
Campus Bologna
Livello Secondo
Direttore Andrea Tarozzi
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo 3.400,00 euro
Rate prima rata 2.000,00 euro (da pagare tassativamente entro il 17/01/2023); seconda rata 1.400,00 euro (da pagare entro il 31/05/2023)
Scadenza bando

12/12/2022

Inizio e fine immatricolazione dal 03/01/2023 al 17/01/2023
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita - QUVI
Profilo professionale
Il master ha durata annuale, è erogato in lingua italiana, rilascia 60 crediti formativi universitari (CFU) e ha come obiettivo quello di formare la figura di un professionista specializzato in diversi ambiti come la conduzione e gestione di sperimentazioni cliniche in oncologia, la gestione della farmacia clinica oncologica e i percorsi diagnostico assistenziali per i pazienti in terapia oncologia. Questa figura professionale acquisirà il profilo idoneo a ricoprire diversi ruoli funzionali nell'ambito di servizi per la sperimentazione clinica e la farmacia oncologica nonché per l'assistenza del paziente oncologico sul territorio durante le transizioni di cura.
Numero partecipanti
Minimo: 15 Massimo: 30
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- lauree magistrali e magistrali a ciclo unico conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento) nei seguenti ambiti disciplinari/classi di laurea: LM-41 Laurea in Medicina e Chirurgia; LM-6 Laurea in Biologia; LM-13 Farmacia o Farmacia Industriale; LM-09 Biotecnologie mediche, veterinarie, farmaceutiche; LM-61 Scienze della Nutrizione Umana; Dietisti in possesso di Laurea Magistrale in Scienze delle professioni sanitarie tecniche [LM/SNT3]; Infermieri in possesso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche [LM-SNT1];

- lauree magistrali conseguite all’estero negli ambiti disciplinari su indicati e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione per titoli e colloquio motivazionale.
Data di selezione
16/12/2022
Piano didattico

Il corso prevede i seguenti indirizzi:
A) Indirizzo: Farmacia e sperimentazione clinica in oncologia
B) Indirizzo: Assistenza integrata ospedale-territorio in oncologia 

  • Oncologia ed Onco-ematologia - MED/15 - Docente titolare: Giovanni Martinelli;
  • Farmacogenomica e Medicina di Precisione - BIO/14  - Docente titolare: Sabrina Angelini;
  • Farmacologia e Tossicologia dei Farmaci Oncologici - BIO/14 - Docente titolare: Andrea Tarozzi;
  • Mobile health e sanità digitale - CHIM/09 - Docente titolare: Sabato Mellone;
  • Monitoraggio delle Terapie Oncologiche - BIO/14 - Docente titolare: Elisabetta Poluzzi;
  • Farmacovigilanza e aspetti clinici correlati in campo oncologico - BIO/14 - Docente titolare: Emanuel Raschi;
  • Nutrizione e medicina integrata in oncologia - MED/49 - Docente titolare: Loris Pironi;
  • Farmacia clinica oncologica - CHIM/09 - Docente titolare: Carla Masini (Indirizzo: Farmacia e sperimentazione clinica in oncologia);
  • Sperimentazione Clinica in Oncologia - BIO/14 - Docente titolare: Andrea Tarozzi (Indirizzo: Farmacia e sperimentazione clinica in oncologia);
  • Management dei Servizi Sanitari in Oncologia - MED/42 - Docente titolare: Mattia Altini (Indirizzo: Assistenza integrata ospedale-territorio in oncologia);
  • Assistenza integrata ospedale- territorio in oncologia - MED/42 - Docente titolare: Maria Chiara Silvani (Indirizzo: Assistenza integrata ospedale-territorio in oncologia).
Frequenza obbligatoria
70 %

Avvisi del master

Iscrizione contemporanea a corsi diversi

Contrariamente a quando previsto nei singoli bandi di concorso dei Master a.a 2022/2023, è possibile iscriversi contemporaneamente a due corsi di istruzione superiore come previsto dalla legge 12 aprile 2022.

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, secondo le informazioni di seguito disponibili.