Master in Patologie del Piede - 5875

Codice 5875
Anno accademico 2021-2022
Area disciplinare Medica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Cesare Faldini
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo 3.500 €
Rate I rata 2000 € - scadenza 29 marzo 2022; II rata 1500 € - scadenza 31 maggio 2022
Scadenza bando

03/03/2022 (Scaduto)

Inizio e fine immatricolazione Dal 14/03/2022 al 29/03/2022
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie - DIBINEM
Profilo professionale
Il Master forma professionisti di area sanitaria, con particolare riferimento a medici chirurghi specialisti in ortopedia e traumatologia, fisiatria e medicina dello sport, podologi, tecnici ortopedici, fisioterapisti ed infermieri.
Il Master propone un’offerta formativa professionalizzante nei diversi ambiti inerenti alla patologia del piede e della caviglia, inclusa la valutazione clinica, la diagnostica strumentale, il trattamento conservativo e ortesico, per la progettazione e per la realizzazione di plantari e altri dispositivi, ed il trattamento chirurgico con particolare riferimento a tecniche di ultima generazione, mini-invasive e personalizzate sul singolo paziente.
Il piano formativo include approfondimenti su tutte le deformità del piede in accrescimento quali piede torto, piede piatto e piede cavo, ed i loro esiti nell’età adulta ed anziana allo scopo di ottenere percorsi di trattamento volti a ridurre l’invasività e migliorare il risultato clinico. Sono inoltre oggetto di studio le deformità e le patologie dell’avampiede quali l’alluce valgo, le deformità delle dita, ed il neuroma di Morton.
Vengono approfonditi i trattamenti innovativi delle lesioni della cartilagine articolare mediante utilizzo di cellule staminali e tutte le tecniche di salvataggio in caso di gravi traumi e fratture. Interesse è rivolto ai traumi sportivi, alle patologie legamentose e tendinee e agli esiti post-traumatici. Sono proposti percorsi diagnostici e terapeutici per tutte le patologie tumorali e pseudotumorali. Particolare attenzione è posta all’approfondimento di tutte le nuove soluzioni in ambito protesico della caviglia, come gli impianti innovativi e le soluzioni su misura custommade eseguite a partire da acquisizioni TC in 3D.
Il piano formativo guida infine alla diagnosi ed al trattamento di tutte le patologie di pertinenza podologica, ungueale e
della cute, compresa la gestione del piede diabetico ed alle conoscenze di medicina fisica e riabilitativa con protocolli dedicati e fast-track.
Al termine del percorso, i partecipanti avranno acquisito una conoscenza approfondita su tutte le principali patologie della caviglia e del piede integrando conoscenze di base con l’ambito specialistico chirurgico-ortopedico, riabilitativo, fisiatrico, e delle professioni sanitarie podologiche, tecnico-ortopediche, fisioterapiche ed infermieristiche.
Numero partecipanti
Minimo: 8 Massimo: 100
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- Lauree triennali e/o lauree magistrali e magistrali a ciclo unico conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di primo e/o secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento) nei seguenti ambiti disciplinari/classi di laurea: L/SNT1 Professioni Sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica; L/SNT2 Professioni Sanitarie della Riabilitazione; L/SNT3 Professioni Sanitarie tecniche oppure D.U. o titoli equipollenti ai sensi della Legge N. 1 dell’8 gennaio 2002, art. 1 comma 10 per i profili ricompresi nelle aree professionali su indicate unitamente al possesso di un diploma di maturità quinquennale; LM-41 Maurea in Medicina e Chirurgia;

- Lauree triennali e/o lauree magistrali conseguite all’estero negli ambiti disciplinari su indicati e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master.
Altri requisiti
Iscrizione all’Ordine di riferimento
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione per titoli.
Sede delle lezioni
IRCCS - Istituto Ortopedico Rizzoli
Piano didattico
  • Anatomia e biomeccanica ragionata - BIO/16 ;
  • Principi di diagnostica per immagini della caviglia e del piede - MED/36 ;
  • Deformità congenite minori: agenesie, deformità congenite delle dita, artrogriposi, Piede neurologico - MED/33;
  • Piede Piatto - MED/33;
  • Piede Cavo - MED/33;
  • Piede Torto - MED/33;
  • Patologie della I metatarso – falangea: alluce Valgo, varo e Rigido - MED/33;
  • Metatarsalgie, Deformità delle Dita esterne e Neuroma di Morton - MED/33;
  • Piede reumatoide - MED/33;
  • Tendinopatie - MED/33;
  • Lesioni legamentose della tibio-tarsica - MED/33;
  • Fratture della tibio-tarsica - MED/33;
  • Fratture dell’Astragalo - MED/33;
  • Fratture del Calcagno - MED/33;
  • Fratture della Lisfranc - MED/33;
  • Fratture da Durata - MED/33;
  • Lesioni osteocondrali - MED/33;
  • Il trattamento dell’artrosi della caviglia e del piede - MED/33;
  • Le amputazioni del piede e della caviglia - MED/33;
  • Il piede diabetico - MED/13;
  • Fascite plantare e morbo di Ledderhose - MED/33;
  • La patologia tumorale della caviglia e del piede - MED/50;
  • La patologia ungueale - MED/35;
  • Chirurgia mini-invasiva ambulatoriale di interesse podologico - MED/33;
  • Biomeccanica e Ortesi Plantari - MED/50;
  • Gait Analysis, dinamica del passo e Principi di riabilitazione nella caviglia e nel piede - MED/34;
  • Bendaggi, Taping e Bendaggi Funzionali, Apparecchi Gessati e TCC - MED/48;
  • Metodologia della Ricerca Sanitaria - MED/33;
  • Infermieristica clinica e di sala operatoria in patologia del piede - MED/45;
  • Apparecchi Gessati e TCC - MED/33.

 

SEMINARIO

  • Patologie della caviglia e del piede dello sportivo - MED/33 
Frequenza obbligatoria
75%
Stage
17 cfu - 425 ore
Prova finale
2 cfu

Avvisi del master

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, compilando il modulo qui allegato e inviandolo all'indirizzo mail abis.adattamentiammissione@unibo.it unitamente alla documentazione sanitaria

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza